Connect with us

Champions League

Champions League, i gol più belli della terza giornata

Pubblicato

|

Arjen Robben, il suo gol è uno dei più belli della terza giornata di Champions League

Tantissime reti anche nella terza giornata di Champions League, sette dei quali, purtroppo, messi a segno dalla formidabile armata di Guardiola all’Olimpico. Abbiamo selezionato le cinque segnature più belle di questo turno.

C. RONALDO – Un gol per entrare nella leggenda. Serviva questo al più forte giocatore al mondo (chi scrive è sempre stato un accanito sostenitore di Lionel Messi), e puntualmente è arrivato, alla sua maniera, alla maniera di Cr7. Tracciante magico con il destro, a disegnare un arcobaleno meraviglioso. E’ Cristiano Ronaldo. What else?

K. GIBBS – La rete che non t’aspetti, mentre si materializzava, clamorosamente, lo spettro dell’eliminazione. Al volo, con un sinistro chirurgico, e tutti, gli incubi, all’improvviso, vengono spazzati via.

G. DONATI – Come Pellè, in Italia ce ne siamo dimenticati, ma Giulio Donati c’è, ed al Bayer Leverkusen è considerato un giocatore molto importante. Lui ripaga la fiducia con un siluro di destro, sbloccando l’ostico match con lo Zenit.

A. ROBBEN – La festa del Bayern Monaco si apre, e come poteva andare diversamente, con la perla dell’olandese volante, che si inventa un mancino a giro, che non lascia scampo a De Sanctis. Favoloso, meriterebbe il pallone d’oro.

M. REUS – Un altro gol da autore, firmato Marco Reus. Destro splendido, una parabola dolcissima ed al contempo velenosissima. E’ lui il leader di un Borussia Dortmund sempre più a due volti.

http://www.youtube.com/watch?v=Cm91NVh8fHo

http://www.youtube.com/watch?v=fguROY9RkqQ

http://www.youtube.com/watch?v=jDudRXAhH_4

http://www.youtube.com/watch?v=PkIoFG7RkYs

http://www.youtube.com/watch?v=cQfrErgEHXc

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending