Connect with us

Champions League

Pagelle BATE Borisov-Shakhtar 0-7: Luiz Adriano come Messi, tornado arancionero

Pubblicato

|

Luiz Adriano protagonista assoluto nel 7-0 a domicilio dello Shakhtar contro il BATE

Le pagelle di BATE Borisov-Shakthar Donets termina con un roboante 0-7 per la squadra di Lucescu sempre in controlla di una gara senza storia. Entra nella storia della massima competizione europea Luiz Adriano, secondo giocatore dopo Lionel Messi a realizzare 5 gol in una singola partita di Champions League.

LE PAGELLE DI BATE BORISOV-SHAKHTAR DONETSK

PAGELLE SHAKTAHR DONETSK

Andrei Pyatov 6: Uno spettatore non pagante allo Borisov Arena. Praticamente mai impegnato salvo una timida sortita dei padroni di casa nella ripresa.

Kucher 6: Tutto il pacchetto difensivo di Lucescu è ben ordinato e lascia le briciole ai poveri attaccanti del Bate. Kucher fa il suo marcando con attenzione il bomber di casa Sighnevic.

Marlos 6: Entra nella ripresa quando la partita ormai non ha più niente da dire, non fa errori e solo questo gli vale un voto.

Fernando 7: Davvero un bel giocatore, centrocampista che detta tempi sia con qualità ma sopratutto con grande continuità. In mediana sale in cattedra e prende in mano la partita in mezzo al deserto in maglia azzurra.

Srna 6: Pretoriano di Lucescu mette sempre in campo tutta la sua esperienza e guida i suoi compagni di reparto anche in una partita cosi agevole come questa.

Stepanenko 6,5: Meno qualità del suo dirimpettaio Fernando ma di certo non lo si può accusare di passività. E’ sempre attivo e propositivo in aiuto alla manovra dello Shakthar.

Shevchuk 7: Gran partita dell’esterno sinistro di Lucescu che non smette mai di arare la fascia di competenza e sforna ben due assist per i suoi attaccanti.

Rakitskiy 6: Insieme a Kucher blinda la difesa arancionera e porta a casa la pagnotta con una prova solida e senza sbavature.

Taison 6,5: Bella prestazione per lui anche grazie alla grande vena offensiva dello Shakhtar in questa gara. Anche lui serve due assist gol e questo gli vale un’ottima valutazione.

Fred 6: Entra anche lui a giochi più che fatti e mantiene alto il livello offensivo per Lucescu. Un paio di buone conclusione potevano anche regalargli la gioia di un gol.

Alex Texeira autore dell'1-0 per lo Shakhtar

Alex Texeira autore dell’1-0 per lo Shakhtar

Douglas Costa 7: Realizza il gol del 3-0 dopo 35′ e manda in ghiaccio la partita per i suoi. Sempre molto pericoloso e dotato di grande tecnica questo giocatore forse meriterebbe palcoscenisci più importanti.

Alex Teixeira 7,5: Gli bastano solo 11′ per andare in rete e cambiare il volto della partita. Non contento si procura anche il rigore che porterà allo 0-2 per lo Shakthar. Giocatore dinamico sempre molto presente nella manovra offensiva. Spina nel fianco.

Luiz Adriano 9: Entra nella storia di questa competizione realizzando 5 gol in una serata magica per lui. Tutti gol non impossibili è vero, ma comunque la sua presenza in zone preicolose per la difesa avversaria va riconosciuta e corona una prestazione magnifica che lo lancia nell’olimpo insieme a Messi in questa speciale graduatoria

Lucescu 7: Non sembra crederci nemmeno lui di poter andare negli spogliatoi nell’intervallo sopra di 6 reti, sopratutto dopo la grande fatica e relativa beffa della precedente partita contro il Porto. Ora la sua squadra è messa bene per prendersi un posto negli ottavi ma ovviamente non sarà sempre cosi facile.

Pagelle BATE Borisov: Cherk, 5 Tubic 4, Khagush 4,5, Polyakov5, Likhtarovich 4,5, Baga 5, Gordeychuk 5, Karnitskiy 4,5, Volodko 5, Yablonski 4,5, Signevich 5

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending