Marco Scipioni
No Comments

Verso Roma-Bayern Monaco: la conferenza di Garcia e probabili formazioni

Il tecnico della Roma, Rudi Garcia, e Daniele De Rossi hanno parlato in conferenza stampa alla vigilia del terzo match stagionale di Champions League

Verso Roma-Bayern Monaco: la conferenza di Garcia e probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

È un Garcia motivatissimo e convinto quello che si presenta in conferenza stampa alla vigilia della terza partita del girone di Champions League contro il Bayern Monaco. Il tecnico francese non si espone più di tanto, ma fa capire che la Roma si giocherà la partita a viso aperto: Rispettiamo ogni volta l’avversario ma non abbiamo paura di nessuno. È importante perché domani avremo dei grandi giocatori e una grande squadra davanti a noi. Abbiamo fame e voglia di fare una bella partita, soprattutto davanti a 70 000 tifosi. Daremo tutto in campo domani, poi vedremo quello che succederà”.

Il tecnico francese, pur riconoscendo il grande livello dell’avversario, non dimentica quanti, al momento del sorteggio, consideravano la Roma già costretta all’eliminazione e traccia la strada da seguire:Andare contro i pronostici che ci davano già fuori al momento del sorteggio”.

L’allenatore della Roma dunque sembra essere determinatissimo e pronto a caricare i suoi uomini, pronti a giocarsela, come fatto in quel di Manchester: “Siamo outsider lo sappiamo da inizio. Abbiamo fatto due partite di buona fattura dobbiamo giocarci questa Champions. Domani gara di alto livello. Ma l’ho già detto, vedere l’Olimpico pienissimo me lo aspetto con una gioia importante. Lo vedremo ci sarà la verità del campo. Avremo i nostri momenti ce la giocheremo sicuramente.

L’ex tecnico del Lille infine ha anche una parola per chiudere definitivamente il capitolo Mehdi Benatia, grande ex della partita: “Io mi posso esprimere solo per me. Ho già detto che Benatia è un giocatore del Bayern non più della Roma io mi preoccupo solo giocatori Roma”.

Anche De Rossi, presente in conferenza stampa assieme al suo allenatore, si dimostra molto convinto e segue la linea del suo allenatore: Non andremo in campo per metterci tutti dietro e fare la figura della provinciale davanti al mondo e alla nostra tifoseria”. E ancora: “Il nostro gioco dev’essere quello, di prendere piacere sul campo come faccio di solito. Non è che domani cambia qualcosa. C’è da essere intelligenti sul campo e vedere come vanno le cose. Niente da perdere tutto da guadagnare, questo è l’atteggiamento giusto. Penso come il mister. Sono convinto che possiamo passare il turno lo vedo dai giocatori. Giocare con gioia è quello che ci riesce meglio, basta vedere in campionato. Giochiamo sempre bene. Abbiamo giocato le prime esperienze in Champions con grande esperienza nazionale. Possiamo andare a giocarcela.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-BAYERN MONACO:

ROMA (4-3-3): De Sanctis, Maicon, Manolas, Astori, Cole, De Rossi, Nainggolan, Pjanic, Iturbe, Totti, Gervinho. A disp. Lobont, Skorupski, Curci, Yanga-Mbiwa, Torosidis, Holebas, Paredes, Verde, Ucan, Ljajic, Destro, Florenzi. All. Garcia

Infortunati: Borriello (coscia), Keita (polpaccio), Strootman (ginocchio).
BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Lahm, J. Boateng, Dante, Bernat; Rafinha, Xabi Alonso, Juan Bernat; Robben, Muller; Lewandowski. A disp.: Starke, Benatia, Lahm, Shaqiri, Rafinha, Pizarro, Rode, Højbjerg. All. Guardiola

Infortunati: Alaba (da valutare), Ribéry (da valutare), Reina (polpaccio), Badstuber (coscia), Thiago Alcántara (ginocchio), Martínez (ginocchio), Schweinsteiger (ginocchio).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *