Alex Rivolta
No Comments

Quagliarella castiga ex: un rimpianto per la Juventus?

Con il gol vittoria contro l'Udinese Fabio Quagliarella ha colpito per l'ennesima volta una sua ex squadra, in attesa del derby contro la Juventus

Quagliarella castiga ex: un rimpianto per la Juventus?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Fabio Quagliarella è uno di quei giocatori sicuri che ovunque li metti riescono a risultare importanti come ha dimostrato in tutta la sua carriera, quindi non stupisce il grande avvio di stagione dell’attaccante campano che sta letteralmente trascinando con i suoi gol il Torino sia in Italia che in Europa.

Calciomercato Torino: Fabio Quagliarella potrebbe ritornare granata

Fabio Quagliarella ai tempi della Juventus

BOMBER DI RAZZA – Sono già sei i gol segnati in stagione tra campionato ed Europa League, quasi sempre reti decisive che hanno portato punti importanti alla squadra granata che dopo l’addio in estate di Immobile e Cerci temeva di avere qualche problema in zona gol. Problemi scacciati proprio dal 31enne di Castellammare che ha confermato la grande media tra minuti giocatori e reti segnate, statistica in cui eccelleva anche ai tempi della Juventus dove nonostante negli ultimi anni il suo utilizzo fosse sporadico, il rendimento in zona gol non si era mai fatto attendere.

RIMPIANTO BIANCONERO? – E proprio della Juventus – con cui ha segnato 30 reti in 102 presenze – gli è stato chiesto nel post partita del match da lui deciso ieri contro l’Udinese visto che i campioni d’Italia a parte che dal il capocannoniere Carlos Tevez, stanno ricevendo pochi gol dagli attaccanti. Pronta la risposta di Quagliarella che ha sottolineato come il reparto d’attacco dei bianconeri sia pieno di campioni e che sicuramente non lo rimpiangeranno.

Più che un rimpianto però l’attaccante potrebbe diventare un pericolo in vista del derby che vedrà affrontarsi il Torino di Giampiero Ventura e la Juventus di Max Allegri fra poco più un mese – il 30 novembre – allo Stadium dove Fabio ha festeggiato gli ultimi 3 scudetti e dove spera di segnare quella rete che i granata non riescono a mettere a segno da ormai 12 anni, magari una rete decisiva per far tornare i granata a gioire per un derby dopo 20 anni.

Alex Rivolta

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *