Simone Viscardi
No Comments

Serie A BEKO: i risultati della 2a giornata

Vittorie esterne nel secondo turno di Serie A Beko per Brindisi e Varese, che rimangono a punteggio pieno, mentre tornano al successo Venezia e Cantù. Stasera i posticipi

Serie A BEKO: i risultati della 2a giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Aspettando i posticipi di domani, che vedranno impegnate le nostre due rappresentati d’Eurolega, la Serie A Beko è scesa in campo nella giornata di ieri con le partite del secondo turno. Il weekend si è aperto sabato con la vittoria a sorpresa di Cremona in casa di Reggio Emilia (69-70), mentre domenica si sono disputati 5 incontri.

Serie A Beko: Cantù al primo successo stagionale.

Serie A Beko: Cantù al primo successo stagionale

BENE LE LOMBARDE – Dopo la vittoria dei cremonesi, anche le altre due rappresentanti lombarde (attendendo Milano) sono riuscite a trionfare nei rispettivi incontri. Dopo le bellissime cose fatte vedere nel derby del primo turno, Varese non finisce di stupire, andando a strappare 2 punti sul campo di Pesaro. Il punteggio finale di 85-96 non rende bene l’idea dell’equilibrio che c’è stato sul parquet, interrotto nel finale dai troppi errori difensivi della squadra di casa. Successo anche per Cantù, che si rialza dopo il Ko di Varese sconfiggendo Avellino tra le proprie mura amiche. Alla sirena è 74-65 per i brianzoli, in una partita dominata soprattutto dall’imprecisione al tiro di entrambe le squadre. Rimanendo al Nord, vittoria rotonda per Venezia, che si sbarazza di Roma (74-57)  grazie ai punti pesanti di Goss e alla difesa attenta di Dulkys.

COLPO ESTERNO BRIDISI – Vittoria in trasferta per Brindisi, capace di espugnare Caserta sfruttando la maggiore fisicità dei propri uomini. Inutile tra i padroni di casa il debutto, convincente, della stella Sam Young. L’ex Pacers comincia male al tiro, ma si scalda col passare dei minuti prendendo sulle spalle i suoi. Troppo superiori comunque i giocatori di coach Bucchi, che chiudono 69-78 rimanendo a punteggio pieno. Nell’ultimo incontro odierno vittoria preziosa della Virtus Bologna, che fa sua la sfida salvezza con Capo d’Orlando nonostante lo spreco di 22 punti di vantaggio. A dominare è soprattutto la noia e la paura di perdere, ma alla fine la spuntano gli emiliani per 74-69. Successo che permette a Bologna di cancellare il -2 in classifica.

I POSTICIPI – Come detto, la giornata di Serie A BEKO si concluderà domani sera, con i posticipi Milano-Trento e Pistoia-Sassari. Di entrambi, potrete trovare le sintesi e le pagelle su SportCafe24.

CLASSIFICA : Brindisi, Venezia, Varese 4 ; Sassari *, Milano*, Pistoia *, Cremona, Roma, Cantù, Reggio Emilia 2; Bologna **, Capo d’Orlando, Trento *, Avellino, Caserta, Pesaro 0

(* : Una partita in meno ; ** : -2 punti di penalizzazione)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *