Connect with us

Football

La Fiorentina inizia il raduno ma i tifosi non ci sono

Pubblicato

|

Vincenzo Montella, nuovo allenatore della FiorentinaFIRENZE, 6 LUGLIO – Da stamattina alla spicciolata i giocatori della Fiorentina stanno arrivando al centro sportivo della squadra viola a Firenze per il raduno in vista della preparazione per il campionato 2012-2013. Una presentazione veloce con il nuovo staff tecnico: i giocatori hanno conosciuto il nuovo tecnico Montella e il ds Daniele Pradè e poi via di corsa per le visite mediche all’ospedale di Careggi. All’uscita del centro sportivo solo i giornalisti a documentare la vera grande notizia della giornata in casa viola: l’assenza dei tifosi. Fa specie che in una piazza calda quasi bollente come Firenze, i tifosi sempre vicini, nel bene e nel male, ai giocatori viola abbiano deciso di non esserci in una giornata importante come l’inizio ufficiale della nuova avventura della Fiorentina. Un’assenza pesante. Un inizio non facile per i giocatori di Montella.

I giocatori dovrebbero arrivare sempre un po’ alla volta fino al tardi pomeriggio di oggi. E’ previsto per le 14:30-15:00 l’arrivo di Behrami, Cerci e Jovetic. Per quest’ultimo potrebbe trattarsi dell’ultima volta in viola: sono sempre più pressanti e allettanti le richieste che arrivano dai top clubs europei. I primi ad arrivare stamattina sono stati i giovani Acosty, Ashong, Carraro, Manfredini e Lezzerini. A seguire, al centro sportivo, sono arrivati Gamberini, Felipe, Lazzari, Seferovic, Camporese e il giovane Zohore. Per tutti oltre alle visite mediche anche test fisici, atletici e attitudinali.

Francesco Di Santi

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending