Luca Porfido
No Comments

Inter: la conferenza stampa di Mazzarri

Alla vigilia di Inter - Napoli, l'allenatore nerazzurro Mazzarri sottolinea l'importanza del risultato, mentre per il gioco bisognerà aspettare ancora.

Inter: la conferenza stampa di Mazzarri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’ Inter arriva da 2 sconfitte consecutive, e la partita contro i partenopei, ex squadra di Mazzarri, da giocarsi a San Siro davanti i proprio tifosi, potrebbe essere l’occasione giusta per rilanciarsi in campionato. Lo stesso allenatore sottolinea infatti come i 3 punti siano fondamentali: “Sapete che voglio una squadra che aggredisce l’avversario e gioca a ritmi alti, ma in questo momento mi interessa fare risultato. Il bel gioco arriverà”. Speranzoso anche per quanto riguarda il terzo posto, che significherebbe la qualificazione alla Champions: “Non c’è ancora niente di definito, vogliamo essere nel gruppo di quelli che lottano per la Champions. In questo campionato può succedere di tutto”.

NO PROBLEM – “Abbiamo lavorato bene e analizzato gli errori che abbiamo fatto. Ho visto i ragazzi vogliosi, convinti di potersi riscattare già dalla prossima partita. Il Napoli è una squadra importante e noi vogliamo diventarlo presto. Sono curioso di vedere come andrà a finire”.
Ancora da valutare la situazione di Medel e soprattutto di Kovacic, in dubbio per una maglia da titolare. Messe a tacere le voci su una preparazione sbagliata, perché, come sottolinea Mazzarri: “Ho un preparatore bravo, che non sbaglia mai la preparazione. Quest’anno era impossibile fare una preparazione, perché ci vogliono i giorni necessari per farla davvero. Se il giocatore torna pochi giorni prima del campionato o torna infortunato dopo un Mondiale, non è possibile fare una preparazione adeguata”.

Il modulo, tuttavia, sarà difficilmente cambiato durante il campionato: “Abbiamo sostituti all’altezza, siamo coperti in ogni ruolo in caso di emergenza totale sono disposto a cambiare il modulo”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *