Connect with us

Football

Inter, Palacio si presenta: “Sono pronto”

Pubblicato

|

Rodrigo Palacio, nuovo attaccante dell’Inter

MILANO, 5 LUGLIO – Tra i primi colpi dell’Inter per la prossima stagione, Rodrigo Palacio si è presentato nel pomeriggio alla stampa come nuovo giocatore nerazzurro. L’ex attaccante del Genoa andrà a rinforzare il reparto offensivo a disposizione del tecnico Andrea Stramaccioni: “Le sensazioni sono splendide – le parole del sudamericano in conferenza stampa, come riportato da FcInterNews -, dal primo giorno sono stato trattato benissimo. Sono contento e ricordo sempre il Genoa, devo dire grazie alla società, ai tifosi e ai compagni. Ora una nuova avventura“. Il centravanti argentino crede che abbia scelto il momento giusto per cogliere l’opportunità giunta da Milano: “Penso di sì, perché ho già fatto esperienza al Genoa per tre anni e questo serve perché altrimenti non si è maturi, all’inizio. Ora conosco il calcio italiano ed è l’ideale“. La concorrenza sarà agguerrita: “So che ci sono grandi attaccanti, ma darò tutto. Voglio giocarmi le mie carte, è normale che all’inizio posso essere un sostituto ma farò di tutto per partire da titolare“.

ARIA DI CASA – La folta presenza di suoi connazionali in rosa potrebbe dargli una mano nei primi mesi di ambientamento: “Sicuramente possono darmi una mano, è un fattore prezioso. Credo poi che l’Inter abbia una squadra ottima, lotteremo per il titolo“. José Mourinho, che in nerazzurro ha fatto la storia dalla panchina, lo paragonò a Samuel Eto’o: “Sono contento che abbia detto questo. Per me il calcio italiano è importante, non so se sono all’altezza di questi nomi…“. Palacio avrebbe potuto vestire la maglia dell’Inter già lo scorso anno: “E’ vero, però penso al presente e ci sono adesso, questo conta. Con Stramaccioni ho discusso, poi ci conosceremo meglio“.

OBIETTIVI – Il discorso si concentra poi sulla possibilità di vincere scudetto o Europa League: “L’Inter ha una grande squadra, staremo a vedere“.

Alessio Tuveri

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending