Luca Porfido
No Comments

Calciomercato Milan: per l’attacco spunta il nome di Zaza

Secondo un'indiscrezione, Zaza avrebbe chiesto di mettere una buona parola con Berlusconi per trasferirsi al Milan. Intanto Galliani pianifica il mercato

Calciomercato Milan: per l’attacco spunta il nome di Zaza
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Neanche arrivati alla settima giornata, già si parla di calciomercato, soprattutto per il Milan che, dopo le difficoltà iniziali, colmate grazie alla qualità degli attaccanti, deve già pianificare il mercato di gennaio.

cigarini milan

Cigarini sulla lista della spesa di Galliani

SITUAZIONE DIFESA – Galliani purtroppo ci è ricascato per l’ennesima volta, e ha preferito tergiversare sulla situazione difesa e soprattutto su quella a centrocampo. Se per quanto riguarda la coppia di centrali Inzaghi può cercare di mettere una pezza ad ogni partita, la situazione terzini è alquanto preoccupante, con i soli Abate e De Sciglio utilizzati con continuità, mentre Armero è già un oggetto anonimo. Spunta quindi l’idea Brivio per la fascia sinistra, terzino 26enne in prestito al Verona e di proprietà dell’Atalanta. Non un nome blasonato, con il Milan che da anni continua a spendere soldi cercando il colpo low cost per l’out di sinistra, con Santon che sarebbe però la scelta più gradita ad Inzaghi, mentre per Criscito tutto tace, anche dopo le dichiarazioni d’amore estive.

CENTROCAMPO – Per quanto riguarda il centrocampo, la mancanza di un regista si fa sentire, e la cosa risultava scontata anche prima che iniziasse il campionato. Con Cristante ceduto al Benfica, Montolivo infortunato e Van Ginkel che resta fin ora, infortunio a parte, un’operazione opinabile, gli unici dotati di qualità sono Bonaventura e Saponara, che tuttavia mal si adattano ad un ruolo da mezz’ala. La necessità di intervenire è ormai non irrimandabile, e Galliani potrebbe decidere di virare su Cigarini, accostato diverse volte ai rossoneri, e che rispetto alla pista Kheidira, che non avrebbe tra l’altro neanche le caratteristiche che servono al centrocampo del Milan, rimane una pista molto più concreta, essendo il contratto del tedesco fuori portata.

IDEA ZAZA – In attacco potrebbe invece partire, più probabilmente a fine stagione, Pazzini, che risulterebbe sulla lista dei desideri di Lotito, anche perché Klose potrebbe lasciare a fine anno. A quel punto i rossoneri potrebbero decidere di puntare Zaza, il nuovo perno dell’attacco della nazionale di Conte, che ha una passione per i rossoneri sin da piccolo. In realtà la situazione appare per ora poco concreta, essendo la notizia fondata su alcune dichiarazioni di chi avrebbe proposto l’attaccante lucano a Berlusconi sotto preghiera del giocatore stesso. In più, se si decidesse di fare sul serio, ci sarebbe da superare lo scoglio Juventus, che sul contratto del giocatore del Sassuolo può vantare un diritto di riacquisto (simil Morata) a 15 milioni di euro entro il 2015, oppure 18 milioni entro il 2016.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *