Redazione

Premier League, 30° Giornata

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
LONDRA, 23 MARZO – A nove giornate dalla fine, andiamo a vedere le maggiori sfide che la premier league ci proporrà in questo turno primaverile.

La 30° giornata verrà inaugurata sabato 24 marzo, ore 13.45, allo Stamford Bridge, con la stracittadina tra il Chelsea di Di Matteo ed il Tottenham Hotspur di Redknapp, in quello che è senza dubbio il derby più sentito nella capitale. I Blues, seppur reduci dalla sconfitta nel posticipo di mercoledì con il City, sembrano aver reagito positivamente, Torres incluso, alla cura Di Matteo. Sono 5 i punti che dividono il Chelsea dal Tottenham e la sfida di domani potrebbe essere l’occasione giusta per accorciare le distanze e rilanciare la squadra nella lotta per la zona Champions. Di Matteo potrebbe non avere a disposizione Ivanovic per fastidi muscolari e puntare su Bosingwa per la fascia destra della difesa. In attacco il redivivo Torres potrebbe venire inizialmente preferito a Drogba come unica punta davanti a Mata in un 4-2-3-1. Dall’altra parte del campo, gli Spurs, che non riescono ad espugnare lo Stamford Bridge da ben 23 anni, potrebbero anche accontentarsi di un punto e tenere, così, a distanza di sicurezza i Blues. Ma rinunciare al gioco brioso non rientra nella mentalità di Redknapp. L’allenatore si affiderà a centrocampo ai soliti Bale e Modric, in difesa potrebbe dare a King  un turno di riposo a vantaggio di Gallas o Nelsen.

ORE 16.00 Nel proseguio della giornata, l’Arsenal di Wenger, in forma strepitosa dopo 6 vittorie consecutive e terzo posto in classifica, affronteranno l’Aston Villa di Alex McLeish. Una vittoria potrebbe consolidare non poco la posizione appena conquistata dall’Arsenal. Quanto alla formazione, Wenger ha l’imbarazzo della scelta, la rosa è praticamente tutta a disposizione. Probabile 4-2-3-1 con Rosicky, Arteta e Walcott alle spalle del sempre più determinante Van Persie. L’Aston Villa, dal canto suo, sta vivendo un periodo nero, le ultime prestazioni parlano chiaro. McLeish, dovrà tentare nell’impresa impossibile, colmare l’assenza di Darren Bent, giocatore sulle cui spalle ha sin qui gravato tutto il peso dei Villains. Probabile difesa a quattro, Petrov e Gardner centrali di centrocampo, Agbonlahor e Albrighton sulle fasce e Ireland alle spalle di Weimann.

LE ALTRE PARTITE: SABATO, ORE 16.00Liverpool vs. Wigan Athletic Dovrebbero essere tre punti facili, almeno sulla carta, per i Reds contro l’ultima in classifica. In realtà, con l’accesso all’Europa League è già garantito dalla vittoria in Carling Cup, e le scarse probabilità di inserirsi nella lotta per la zona Champions potrebbero comportare un calo di concentrazione, cui, peraltro, i Reds non sono nuovi. Mentre il Wigan si sta giocando il tutto per tutto, con la salvezza distante solo tre punti.

Bolton Wanderers vs. Blackburn Rovers – ll Bolton ancora sotto shock, affronterà in casa i Blackburn Rovers. Owen Coyle, allenatore dei Bolton, ha ammesso che sarà molto difficile per la squadra concentrarsi sul match contro Il Blackburn, dopo l’arresto cardiaco di Fabrice Muamba, 24 anni. Per quanto le condizioni del giocatore siano attualmente migliorate e più stabili, i giocatori potrebbero risultare ancora scossi per quanto accaduto al compagno di squadra. Dall’altra parte, I Rovers potrebbe approfittarsi dell’eventuale indolenza dell’avversario e cercare di allontanarsi ulteriormente dalla zona retrocessione.

Sunderland vs. Queen Park Rangers – Un Sunderland privo di Wes Brown e Richardson se la vedrà in casa con i Queen Park Rangers, rigenerati dalla partita col Liverpol di mercoledì scorso, in cui hanno liquidato I Reds con tre gol in soli 14 minuti. I Rangers, alle prese con un calendario da incubo, cercheranno di far ulteriore risultato col Sunderland per allontanare il pericolo retrocessione.

Norwich vs. Wolverhampton – Il Norwich, con 14 punti di distanza dalla zona retrocessione, si avvia verso una conclusione di campionato piuttosto serena, al contrario del Wolverhampton, ultimo in classifica, cui i tre punti farebbero comodo per continuare a sperare.

Swansea City vs. Everton – Quest’anno il Liberty Stadium è stata una roccaforte difficile da espugnare, ne sa qualcosa Mancini, chissà che lo Swansea non dia un colpo d’ala anche al deludente Everton.

SABATO ORE 18.30 – Stoke City vs. Manchester City Il Machester City di Mancini, ancora fresco di esultanza per i tre punti conquistati mercoledì scorso col Chealsea, dopo una gara per nulla scontata, gioca in trasferta contro lo Stoke City, squadra dalle prestazioni altalenanti. Tevez, giocatore non ancora in condizioni ottimali per sostenere 90 minuti, ha dimostrato di essere una carta in più nel folto mazzo a disposizione del tecnico, il quale potrebbe ributtarlo nella mischia durante il secondo tempo. Una vittoria adesso si potrebbe rivelare decisiva per la corsa al titolo. Probabile partenza con Silva, Nasri e Agüero in avanti, con Tevez pronto ad entrare in qualsiasi momento, Toure, Barry e De Jong a filtrare il centrocampo davanti la difesa a quattro.

Dopo una domenica che vedrà in programmazione un solo match West Bromwich Albion vs. Newcastle United, alle ore 15.00, con un Bromwich a caccia degli ultimi punti per la salvezza matematica ed il New Castle che cercherà la vittoria per centrare l’obiettivo Europa League, arriverà il Lunedì di Premier con Manchester United vs. Fulham. L’Old Trafford, infatti, ospiterà alle 21.00 una sfida che si potrebbe rivelare fondamentale per la corsa scudetto, soprattutto nel caso in cui il Chealsea domani non dovesse centrare la vittoria.

Andrea Marini

BARCLAYS PREMIER LEAGUE STAGIONE 2011/2011

Prossimo turno (30° GIORNATA)

Sabato, 24 Marzo, 2012
Orario  Squadre

Stadio

13:45 CET

Chelsea


Tottenham Hotspur

Stamford Bridge

16:00 CET

Arsenal


Aston Villa

Emirates Stadium

16:00 CET

Bolton Wanderers


Blackburn Rovers

Reebok Stadium

16:00 CET

Liverpool


Wigan Athletics

Anfield

16:00 CET

Norwich City


Wolverhampton Wanderers

Carrow Road

16:00 CET

Sunderland


Queen Park Rangers

Stadium of Light

16:00 CET

Swansea City


Everton

Liberty Stadium

18:30 CET

Stoke City


Manchester City

Britannia Stadium

Domenica, 25 Marzo, 2012
Orario  Squadre

Stadio

17:00 CET

West Bromwich Albion


Newcastle United

The Hawthorns

Lunedì, 26 Marzo, 2012
Orario  Squadre

Stadio

21:00 CET

Manchester United

 – Fulham

Old Trafford

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *