Connect with us

Moto Gp

Gp Motegi: Fp1 a Lorenzo, Fp2 a Dovizioso

Pubblicato

|

Le prime prove libere partono all’insegna della Yamaha Movistar di Lorenzo e dalla Ducati di Dovizioso.

Lorenzo primo nel Fp1

Lorenzo primo nel Fp1 del Gp di Motegi

FP1 – Lorenzo parte bene a Motegi,facilmente la vittoria di Aragòn lo ha rinvigorito; secondo Marquèz che è caduto all’inizio della prima sessione, Dovizioso terzo e Yonni Hernandez con Ducati quarto, quinto Valentino staccato di tre decimi dal compagno di squadra.
Jorge è l’unico che nella prima sessione è sceso sotto l’1:46;Marquèz paga un +0,166 da Jorge.
Troviamo poi le due Ducati che non vanno affatto male su questo circuito, dolci ricordi per la casa di Borgo Panigale che qui ha vinto 3 volte con Capirossi  una volta con Casey Stoner. Rossi nella giornata di giovedì è stato visitato e dichiarato pronto a correre, visite doverose vista la grande botta di Aragòn con conseguente trauma cranico. Fuori dalla Top Ten Iannone e Crutchlow. Tutti i piloti sembrano avere un buon passo gara, il migliore fino ad ora è però Lorenzo.

FP2 – Dovizioso conquista la prima posizione nelle Fp2 del gran premio di Motegi, il pilota italiano prova la gomma super soft in ottica qualifica: con questa gomma il forlivese riesce a staccare di addiritura 4 decimi Jorge Lorenzo che si piazza secondo. Lorenzo sembra essere davvero in palla in queste prime libere, i suoi long run sono i migliori e Yamaha sembra essere da subito competitiva. Seguono Bradl e Pedrosa staccati rispettivamente 5 e 6 decimi da Dovizioso. Valentino Rossi si piazza quinto a 750 decimi da Dovizioso e a 3 decimi dal compagno di squadra Lorenzo, Rossi ha compiuto un paio di long run veramente buoni riuscendo sempre a migliorarsi giro dopo giro, ha provato diverse soluzioni, gomma dura anteriore e gomma media anteriore ma per il momento la soft sembra essere la scelta giusta anche in ottica gara. L’unico che sostanzialmente non si è migliorato è Marc Marquez, alla fine delle Fp2 il suo box è stato chiuso immediatamente, Honda sicuramente vorrà vincere qui a casa sua il 2 mondial del giovane pilota spagnolo per questo staranno lavorando in modo da mettere in condizione Marquez di vincere Domenica.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending