Alex Rivolta
No Comments

Qualificazioni Euro 2016: naufraga la Spagna. Risultati e marcatori Gruppo C, E, G

Sorprendente scivolone della Spagna che perde contro la Slovacchia per 2-1 anche a causa di una papera di Casillas. L'Inghilterra vince a valanga 5-0.

Qualificazioni Euro 2016: naufraga la Spagna. Risultati e marcatori Gruppo C, E, G
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

In attesa del match degli azzurri che questa sera tornano in campo contro l’Azerbaigian vediamo i risultati dei match di ieri validi per le qualificazioni ad Euro 2016:

GRUPPO C: 

SLOVACCHIA-SPAGNA 2-1 (Kucka 17′, Alcacer 82′, Stoch 87′): Partiamo dalla notizia di giornata e ciò il ko esterno dei campioni d’Europa in carica della Spagna che continuano il periodaccio che si trascina ormai dal mondiale. E’ arrivata una sconfitta in Slovacchia anche a causa dell’errore di Iker Casillas, il portiere e capitano delle furie rosse, che sul primo gol slavo ha commesso un grosso errore regalando al genoano Kucka la rete del 1-0. Paco Alcacer aveva raddrizzato il risultato a 8 minuti dalla fine ma gli iberici non sono riusciti a mantenere il pari e Stoch ha realizzato il gol vittoria poco prima del 90esimo con la difesa bucata in contropiede e decisamente male posizionata.

ALTRE PARTITE:

BIELORUSSIA-UCRAINA 0-2 (Aut. Martynovich 84′, Sydorchuk 93′)

MACEDONIA-LUSSEMBURGO 3-2 (Trajkovski 20′, Bensi 39, Turpel 44′, Jahovic (R) 65′, Abdurahimi 92′)

GRUPPO E:

Welbeck

Welbeck, ancora a segno con la maglia dell’Inghilterra

INGHILTERRA-SAN MARINO 5-0 (Jagielka 25′, Rooney (R) 43′, Welbeck 49′, Townsend 66′, Aut. Della Valle 79′): Vittoria a valanga dell’Inghilterra che piega con cinque gol San Marino. Sblocca la gara il colpo di testa di Jagielka mentre poi si scatenano le punte, prima con Rooney che si procura e trasforma un calcio di rigore, poi con Welbeck che continua il periodo positivo sotto il punto di vista realizzativo tra nazionale e club. Chiudono  conti il bel gol di Townsend dal limite dell’area e l’autogol dello sfortunato Della Valle al 79esimo che devia in porta la conclusione di Rooney.

ALTRE PARTITE:

LITUANIA-ESTONIA 1-0 (Mikoliunas 76′)

SLOVENIA-SVIZZERA 1-0 (Novakovic 79′)

GRUPPO G:

SVEZIA-RUSSIA 1-1 (Kokorin 10′, Toivonen 49′): Il big match del gruppo G fra la Svezia padrona di casa e la Russia di Fabio Capello termina con un pari dopo un gara piacevole che ha visto i russi portarsi subito in vantaggio con il gol di Kokorin dopo dieci minuti. Pronta la reazione degli svedesi che si procurano al 13′ un rigore sbagliato da Larsson che si fa ipnotizzare da Akinfeev bravo a parare il tiro e a riscattarsi dopo i tanti errori dell’ultimo periodo fra mondiali e Champions League. La Svezia però, ancora orfana di Ibrahimovic che era in panchina, trova il pareggio con Toivonen ad inizio ripresa.

MOLDAVIA-AUSTRIA 1-2 (Alaba 12′, Dedov (R) 27′, Janko 51′)

LICHTENSTEIN-MONTENEGRO 0-0

Alex Rivolta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *