Redazione
No Comments

Juventus-Roma continua: ora è scontro per Balanta

Continua lo scontro tra la Juventus di Allegri e la Roma di Garcia. Oltre alle polemiche in seguito alla partita, ora sarà scontro anche sul mercato.

Juventus-Roma continua: ora è scontro per Balanta
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Domenica 5 ottobre. Ricorderemo a lungo questo giorno come il “giorno delle polemiche”. Dopo la partita tra Juventus e Roma, terminata 3-2 per il club bianconero,  non sono mancate le polemiche da entrambe le parti: la dirigenza bianconera, nelle figure di Marotta e Nedved, ha voluto chiarire la loro estraneità in merito alle decisioni arbitrali e la Roma, con le figure di Totti e Sabatini, ha voluto denunciare un “calcio poco chiaro”. Troppi gli errori di Rocchi i quali, al termine dei 90 minuti di gioco, sono risultati decisivi.

Iturbe è la stella più luminosa del mercato della Serie A

Iturbe è la stella più luminosa del mercato della Serie A

VECCHI DISSAPORI – I primi sintomi di questo allontanamento, tra le due società, avvenne nell’arco della scorsa stagione quando, Juve e Roma, si contendevano il titolo di campione d’Italia. Alla fine, ad avere la meglio fu la Juventus che chiuse il torneo con la cifra record di 102 punti. Questo fu solo il punto di partenza. Ad alimentare ancor di più questo distacco ci pensò il mercato: prima Nainggolan, che scelse la Roma dopo un lungo corteggiamento della Juve, poi, durante questa sessione di mercato, sia Manolas che Iturbe scelsero la capitale piuttosto che il trasferimento a Torino. Come se tutto questo non fosse già abbastanza, la Roma sarebbe pronta a soffiare alla Juventus anche Rabiot, giovane talento del Psg, e Balanta.

IL COLOMBIANO Il difensore classe ’93, in forze al River Plate, è ormai da tempo finito nel mirino dei due club italiani. Il costo del suo cartellino di aggira attorno ai 6-7 milioni di euro. Il club argentino, se dovesse arriva un’offerta vicina alla domanda, sarebbe disposto a privarsi  del calciatore. Quel che è sicuro è che se il giocatore dovesse approdare in Italia, che sia Juventus o Roma, verrà di certo rigirato in prestito ad un club minore della Serie A per testare le sue vere qualità.

Questo testa a testa tra Juventus e Roma non accenna a fermarsi. Siamo sicuri che ne vedremo ancora delle belle.

Alessandro Fulgenzi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *