Connect with us

Football

Borini non si muoverà da Liverpool, parola dell’agente

Pubblicato

|

Calciomercato: l'attaccante del Liverpool Fabio Borini potrebbe finire alla Samp

Fabio Borini scivola via dalle mani dell’Inter. Dopo averlo inseguito a lungo nel corso del mercato estivo i nerazzurri erano certi di riuscire ad assicurarsi le prestazioni dell’ex attaccante della Roma almeno a gennaio. Invece, a gelare le speranze del ds Ausilio ci ha pensato il procuratore del giocatore, Marco De Marchi, che in un’intervista al portale FcInterNews ha assicurato che il ragazzo non si muoverà da Anfield.

Il futuro di Borini è sempre più lontano dall'Inter.

Il futuro di Borini è sempre più lontano dall’Inter.

FIDUCIA IN CRESCITA – Dopo il prestito al Sunderland, Borini era tornato al Liverpool certo di trovare in fretta una nuova destinazione, ma le cose nel corso dei mesi sono cambiate. “La situazione è tale e quale al periodo di fine mercato, nel senso che è contentissimo di fare parte di questa squadra importantissima. E’ riuscito a ritagliarsi uno spazio giocando in Champions League e partendo da titolare in Premier League e sta cercando di crearsi uno spazio all’interno di una rosa di così grande calibro”. Queste le parole di De Marchi, che ha anche ricordato come il ragazzo abbia un contratto coi Reds fino al 2016, e che nè lui nè la società intendano assolutamente fargli lasciare nuovamente Anfield in prestito :“In questo momento non sono certo io a cercare squadre perché il ragazzo è contento di rimanere al Liverpool. Non dimentichiamo che lui ha lasciato un percorso già avviato con la Roma per trasferirsi in Inghilterra”.

INTER AVVISATA – Messaggio chiaro quindi lanciato a tutte le squadre interessate al giocatore. Per avere Borini occorrerà sborsare moneta sonante, cosa che a quanto pare non sembra essere nelle intenzioni di Thohir. Il futuro di Fabio, a meno che non ci sia l’inserimento di qualche altra squadra della Premier League, sembra essere sempre di più a tinte Reds, mentre quello dell’Inter sarà molto probabilmente legato ad altri nomi.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending