Connect with us

Buzz

Italians play it better: Federico Piovaccari, altro goleador estero

Pubblicato

|

Federico Piovaccari esulta dopo il gol segnato al Concordia

Nuovo appuntamento con la rubrica Italians Play it better, che esamina l’ operato dei calciatori italiani all’estero. Ecco i fatti e i misfatti del weekend appena trascorso

PREMIER LEAGUE

Vito Mannone (Sunderland) 6: Incolpevole sul gol subito, gioca una gara tranquilla. I suoi battono 3-1 il

Graziano Pellè (Southampton) 5,5: Un paio di conclusioni nel primo tempo. Poi il nulla. La squadra non gira, un attaccante come lui ne risente.

Mario Balotelli (Liverpool)6: Incide poco, entrando a gara in corso e giocando solo 24 minuti. Bene accolto dal pubblico di Anfield

Fabio Borini (Liverpool) N.G.

Emanuele Giaccherini (Sunderland) N.G.

Davide Santon (Newcastle) N.G.

LIGA

Federico Piovaccari (Eibar) 7: Segna il gol del pareggio al 93′ nella sfida contro il Levante. Gol pesantissimo che evita la sconfitta. ALtro attaccante sottovalutato dalla Serie A

Fausto Rossi (Cordoba) s.v.

Alessio Cerci (Atletico  Madrid) 6,5: Grande impatto sul match per l’ex Torino: entra al 66′ e gioca con grande coraggio e intensità. Segna pure, ma l’arbitro annulla il suo primo gol con l’Atletico

BUNDESLIGA

Immobile (Borussia Dortmund) s.v. 

Giulio Donati (Bayer Leverkusen) N.G.

Luca Caldirola (Werder Brema) N.G.

LIGUE 1

Sirigu (PSG) 6: Sul gol poteva fare poco. Almeno tre buone parate nell’arco della gara.

Verratti (PSG) 5: Un tiro in 45 minuti, poi il nulla. Viene sostituito alla fine della prima frazione

Thiago Motta (PSG) 6: E’ il metronomo del centrocampo parigino con 101 passaggi conclusi. Ma gira a rilento, un pò come tutto il PSG che continua nel mal di pareggio

PREMER LIGA RUSSA (sosta)

Domenico Criscito (Zenit) 

Salvatore Bocchetti 

PRIMERA LIGA PORTUGESA

Bryan Cristante (Benfica) N.G.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending