Antonio Fioretto
No Comments

Italians play it better: Federico Piovaccari, altro goleador estero

Italians play it better: Piovaccari il migliore del weekend

Italians play it better: Federico Piovaccari, altro goleador estero
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nuovo appuntamento con la rubrica Italians Play it better, che esamina l’ operato dei calciatori italiani all’estero. Ecco i fatti e i misfatti del weekend appena trascorso

PREMIER LEAGUE

Vito Mannone (Sunderland) 6: Incolpevole sul gol subito, gioca una gara tranquilla. I suoi battono 3-1 il

Graziano Pellè (Southampton) 5,5: Un paio di conclusioni nel primo tempo. Poi il nulla. La squadra non gira, un attaccante come lui ne risente.

Mario Balotelli (Liverpool)6: Incide poco, entrando a gara in corso e giocando solo 24 minuti. Bene accolto dal pubblico di Anfield

Fabio Borini (Liverpool) N.G.

Emanuele Giaccherini (Sunderland) N.G.

Davide Santon (Newcastle) N.G.

LIGA

Federico Piovaccari (Eibar) 7: Segna il gol del pareggio al 93′ nella sfida contro il Levante. Gol pesantissimo che evita la sconfitta. ALtro attaccante sottovalutato dalla Serie A

Fausto Rossi (Cordoba) s.v.

Alessio Cerci (Atletico  Madrid) 6,5: Grande impatto sul match per l’ex Torino: entra al 66′ e gioca con grande coraggio e intensità. Segna pure, ma l’arbitro annulla il suo primo gol con l’Atletico

BUNDESLIGA

Immobile (Borussia Dortmund) s.v. 

Giulio Donati (Bayer Leverkusen) N.G.

Luca Caldirola (Werder Brema) N.G.

LIGUE 1

Sirigu (PSG) 6: Sul gol poteva fare poco. Almeno tre buone parate nell’arco della gara.

Verratti (PSG) 5: Un tiro in 45 minuti, poi il nulla. Viene sostituito alla fine della prima frazione

Thiago Motta (PSG) 6: E’ il metronomo del centrocampo parigino con 101 passaggi conclusi. Ma gira a rilento, un pò come tutto il PSG che continua nel mal di pareggio

PREMER LIGA RUSSA (sosta)

Domenico Criscito (Zenit) 

Salvatore Bocchetti 

PRIMERA LIGA PORTUGESA

Bryan Cristante (Benfica) N.G.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *