Davide Terraneo
No Comments

Fiorentina-Inter 3-0: i viola festeggiano, nerazzurri all’inferno

Le magie di Babacar, Cuadrado e Tomovic condannano la formazione di Walter Mazzarri e rilanciano i viola in zona Europa

Fiorentina-Inter 3-0: i viola festeggiano, nerazzurri all’inferno
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Clamorosa sconfitta per l’Inter di Mazzarri, che viene umiliata al Franchi da una Fiorentina coraggiosa e decisamente in forma. I viola sono passati immediatamente in vantaggio con la rete di Babacar, che ha freddato Handanovic con un destro chirurgico dalla distanza. Neanche il tempo di riprendere e arriva il secondo schiaffo: stavolta è il colombiano Cuadrado a pescare il jolly con un tiro dal fuori che non lascia scampo all’estremo difensore nerazzurro. Nella ripresa la trama della partita non cambia, e l’Inter subisce anche la terza realizzazione, questa volta firmata da Tomovic, mostrando una mentalità ben lontana da quella di una squadra che vuole arrivare nell’Europa che conta. Si avvicina un periodo difficile per mister Mazzarri, che sicuramente verrà investito da una nuova ondata di critiche dopo quelle ricevute per la sconfitta interna contro il Cagliari. Boccata d’ossigeno invece per la Fiorentina di Montella, che in attesa di ritrovare la coppia d’attacco titolare riaffaccia la testa nei piani alti, sperando di ripetere la scorsa stagione.

TABELLINO

FORMAZIONI

Fiorentina (4-3-2-1): Neto, Alonso, Savic, Rodriguez, Tomovic; Pizarro, Aquilani, Kurtic; Mati Fernandez (78′ Vargas), Cuadrado (85′ Brillante); Babacar (65′ Bernardeschi) All. Montella.

Inter (3-5-2): Handanovic, Ranocchia (60′ Hernanes), Juan Jesus, Vidic; D’Ambrosio, M’Vilà, Medel, Kovacic, Dodò (67′ Obi); Osvaldo (75′ Palacio), Icardi. All. Mazzarri.

MARCATORI

7′ Babacar 19′ Cuadrado 76′ Tomovic

AMMONITI

Kurtic, Tomovic (F) – Ranocchia, D’Ambrosio, Osvaldo (I)

ARBITRO

Paolo Tagliavento

FINISCE QUI!! LA FIORENTINA SQUARTA UN’INTER TIMIDA E IMPACCIATA VINCENDO 3-0 UN INCONTRO A SENSO UNICO!! CONTINUA LA CRISI DELLA BANDA MAZZARRI!!

93′ – FIORENTINA VICINISSIMA AL POKER! Brillante si presenta a tu per tu con Handanovic, e dopo essersi fatto respingere il primo tiro dal portiere trova il salvataggio sulla linea di Juan Jesus! A un passo dal 4-0 i viola!

91′ – Saranno 3 i minuti di recupero. I tifosi viola accompagnano con un “olè” ogni passaggio della manovra della squadra di Montella.

89′ – Ormai l’Inter è già sotto la doccia: i nerazzurri sbagliano anche i passaggi più semplici e non riescono a superare la linea mediana del campo.

85′ – MIRACOLO DI NETO!! D’Ambrosio trova lo spazio per concludere e chiama l’estremo difensore viola a una grandissima parata in volo! Intanto Brillante rileva Cuadrado e pone fine al valzer delle sostituzioni.

84′ – Punizione di Hernanes sul primo palo, blocca Neto. Poco dopo il gol del 3-0 fuori Mati Fernandez per lasciar spazio a Vargas.

77′ – TOMOVIC!!! 3-0 FIORENTINA!!! INCREDIBILE AL FRANCHI!!! SERPENTINA DEL SERBO TRA LE MAGLIE DELLA DIFESA NERAZZURRA E TIRO SECCO SUL PRIMO PALO CHE LASCIA DI STUCCO HANDANOVIC, PRESO IN CONTROTEMPO! GRAN GIOCATA DEL DIFENSORE, I VIOLA DILAGANO!!

76′ – SUBITO OCCASIONE PER PALACIO! Suggerimento di Icardi per il connazionale, che controlla e calcia sull’esterno della rete da posizione defilata.

75′ – Ultimo cambio per la squadra di Mazzarri, con Palacio che prende il posto di Osvaldo.

71′ – Tiro di Medel dal limite dell’area, Neto blocca senza problemi. La conclusione del cileno difetta di potenza e di precisione.

70′ – Ammonito Osvaldo per proteste reiterate nei confronti del direttore di gara.

67′ – Entra Obi, esce Dodò. Secondo cambio per Mazzarri, che inserisce il nigeriano per far rifiatare l’esterno brasiliano.

64′ – Prima sostituzione per Montella, che toglie uno stremato Babacar per inserire il giovane Bernardeschi.

63′ – OCCASIONISSIMA PER CUADRADO! Il colombiano penetra in area e in controtempo prova a spiazzare Handanovic, ma il numero 1 nerazzurro si oppone in qualche modo. Sugli sviluppi il diagonale di un giocatore viola finisce fuori.

60′ – Primo cambio del match, con Ranocchia che viene rilevato da Hernanes. Con l’uscita del capitano, l’Inter passa alla difesa a 4. Il “profeta” agirà alle spalle della coppia d’attacco, mentre Kovacic arretra sulla linea mediana.

58′ – BABACAR VICINO ALLA DOPPIETTA! Lancio di Mati Fernandez per l’attaccante, che controlla dal limite dell’area e cerca il secondo palo. Il pallone termina di poco a lato.

53′ – Anche Kurtic finisce sul taccuino dell’arbitro, venendo ammonito per proteste.

52′ – Ammonito D’Ambrosio per aver fermato la ripartenza della Fiorentina fermando fallosamente Mati Fernandez. Ritmi piuttosto blandi in questi primi minuti del secondo tempo.

SI RIPARTE! INIZIA LA RIPRESA AL FRANCHI, CON L’INTER COSTRETTO AD INSEGUIRE UNA FIORENTINA PRECISA E GRINTOSA!

LIVE SECONDO TEMPO

FINISCE IL PRIMO TEMPO! FIORENTINA AVANTI 2-0, INTER IN ESTREMA DIFFICOLTA’! A DECIDERE SONO DUE CONCLUSIONI PERFETTE DI BABACAR E CUADRADO!

45′ – BABACAR! Ancora al il bomber viola, che dal lato corto dell’area cerca di sorprendere Handanovic, ma il portiere si oppone.

43′ – Kovacic tenta il destro su un pallone vagante, ma manda altissimo. La prestazione opaca del croato è la cartina tornasole dei nerazzurri.

40′ – Ci prova Dodò! Il brasiliano cerca di pescare il jolly con un mancino dai trenta metri, ma Neto mette in angolo. Sul corner successivo nulla di fatto.

37′ – Poche opportunità in questo momento, ma la Fiorentina sembra avere il totale controllo del match.

32′ – E’ la squadra di casa a fare il gioco in questa fase, con un lungo fraseggio che porta i viola fino al limite dell’area avversaria, senza poi essere in grado di pungere.

26′ – ANCORA FIORENTINA! Kurtic viene servito da Gonzalo Rodriguez e libera la conclusione dal vertice dell’area, con la sfera che viene sfiorata da Cuadrado e finisce fuori.

25′ – Prova a reagire l’Inter, ma i nerazzurri sono evidentemente storditi dai due ganci dei viola.

19′ – RADDOPPIO DELLA FIORENTINA!!! PAZZESCO!!! CUADRADO!!! IL COLOMBIANO REALIZZA UNA RETE SENSAZIONALE CON UNA CONCLUSIONE DA DISTANZA PROIBITIVA TROVANDO L’ANGOLINO SUL SECONDO PALO!!! ANCORA NULLA DA FARE PER HANDANOVIC, MA CHE GOL AL FRANCHI!!

16′ – Cuadrado serve Aquilani con un passaggio arretrato, ma il tiro del mediano italiano finisce altissimo. In precedenza ammonito Ranocchia, autore di ben tre falli cattivi in avvio.

12′ – OCCASIONE PER ICARDI! L’argentino controlla al limite ed esplode un destro a giro che sfiora il palo alla sinistra di Neto!

8′ – ANCORA FIORENTINA IN AVANTI! Cuadrado ci prova da lontano e mette in difficoltà Handanovic che respinge dopo un rimbalzo pericoloso. Viola galvanizzati dal gol in apertura.

6′ – FIORENTINA IN VANTAGGIO!!! INCREDIBILE!!! GOL STRAORDINARIO DI BABCAR!! L’ATTACCANTE DELLA FORMAZIONE TOSCANA SI RITAGLIA UNO SPAZIO PER LA CONCLUSIONE E SCARICA UN DESTRO MICIDIALE DALLA DISTANZA INFILANDO IL PALLONE NEL SETTE!!! 1-0 FIORENTINA!!

SI PARTE! INIZIA LA SFIDA TRA I VIOLA E I NERAZZURRI!

TUTTO PRONTO AL FRANCHI PER IL MATCH SERALE TRA FIORENTINA E INTER! LE SQUADRE STANNO EFFETTUANDO ORA IL LORO INGRESSO IN CAMPO!

LIVE PRIMO TEMPO

FORMAZIONI UFFICIALI

Fiorentina (4-3-2-1): Neto, Tomovic, Rodriguez, Savic, Alonso; Aquilani, Pizarro, Kurtic; Mati Fernandez, Cuadrado; Babacar.

Inter (3-5-2): Handanovic, Juan Jesus, Ranocchia, Vidic; D’Ambrosio, M’Vilà, Medel, Kovacic, Dodò; Icardi, Osvaldo.

Dopo le pesanti critiche ricevute a seguito della pesante sconfitta casalinga contro il Cagliari, l’Inter di Mazzarri affronta la trasferta del Franchi con l’obbligo di convincere la tifoseria, che non ha risparmiato fischi al tecnico. Situazione complicata anche per i viola di Montella, che hanno ottenuto un solo successo finora in Serie A e non riescono a sopperire alla mancanza di Mario Gomez e Pepito Rossi, entrambi ancora assenti per infortunio.

STATISTICHE – Nella storia dei confronti in Serie A tra i due club, l’Inter vanta 63 successi, contro i soli 39 della squadra toscana nelle 152 sfide disputate nella massima serie italiana. I viola hanno ottenuto i tre punti soltanto una volta negli ultimi 16 testa a testa, in cui sono stati sconfitti ben 12 volte. In particolare, gli ultimi 8 “head to head” al Franchi hanno visto esultare i tifosi di casa soltanto una volta. La squadra di Montella può però vantare una difesa molto solida, che dopo i 2 goal subiti all’esordio contro la Roma è stata perforata soltanto dal Torino nella scorsa giornata. L’attacco toscano ha tuttavia realizzato solamente 2 reti nel corso delle prime partite,  ed è intenzionato a creare ulteriori difficoltà alla retroguardia nerazzurra, presa a pallate dalla squadra di Zeman. Bisogna sottolineare però che sotto la gestione di Mazzarri i milanesi non hanno mai perso due incontri di fila.

Juan Cuadrado, incognita della formazione della Fiorentina nel match contro l'Inter

Juan Cuadrado, incognita della formazione della Fiorentina nel match contro l’Inter

PROBABILI FORMAZIONI – Conferma il solito 4-3-3 l’allenatore dei viola, che dovrebbe poter schierare Cuadrado, anche se le sue condizioni fisiche non sono ancora ottimali. A supporto della prima punta Babacar dovrebbe essere confermato Ilicic. Per quanto riguarda l’Inter, il 3-5-2 rimane intoccabile, con i due esterni che saranno necessariamente D’Ambrosio e Dodò (Nagatomo è squalificato, Jonathan infortunato) e Osvaldo che siederà in panchina, lasciando spazio alla coppia Palacio-Icardi.

Fiorentina (4-3-3): Neto, Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Valero; Cuadrado, Ilicic, Babacar. All. Montella.

Inter (3-5-2): Handanovic, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; D’Ambrosio, M’Vilà, Medel, Kovacic, Dodò; Osvaldo, Palacio. All. Mazzarri.

QUOTE – Per quanto riguarda le quote scommesse, secondo il sito Snai la vittoria interna merita di essere pagata 2,45, meno del pareggio (3,30) e del successo dell’Inter (2,85). Difficile vedere molte reti, con l’under quotato a 1,73 mentre l‘over a 2. Il n(1,72) è invece più probabile del no goal (1,92).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *