Antonio Guarino
No Comments

Supercoppa Primavera: è festa per la Lazio, Chievo ko 1-0

I ragazzi di Simone Inzaghi s'impongono sui pari età clivensi e portano a casa il primo trofeo stagionale. E' il terzo titolo in tre anni per la società biancoceleste

Supercoppa Primavera: è festa per la Lazio, Chievo ko 1-0
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si è assegnato ieri sera il primo trofeo della stagione “Primavera”. Al “Marcantonio Bentegodi” di Verona, si sono affrontati i Campioni d’Italia in carica del Chievo e la Lazio, detentrice della Coppa Italia Primavera.

Christopher Oikonomidis, match-winner della gara

Christopher Oikonomidis, match-winner della gara

L’hanno spuntata i biancocelesti di Simone Inzaghi, vittoriosi per 1-0 grazie alla rete siglata al 17’ del primo tempo dal trequartista greco-australiano Christopher Oikonomidis, classe 1995, bravo a girare in rete un cross basso di Mamadou Tounkara, attaccante spagnolo 18enne prelevato due anni fa dalla Cantera del Barça. La gara, oltre alla marcatura laziale d’inizio gara, è stata molto combattuta da ambo le parti: il Chievo ha avuto più volte la palla giusta per riagguantare il pari, ma l’attenta difesa biancoceleste e l’imprecisione dei terminali offensivi clivensi hanno contribuito in maniera decisiva nel tenere invariato il risultato sino al 90’.

Al fischio finale è gran festa per i capitolini, al terzo titolo nazionale nelle ultime tre stagioni: la Supercoppa appena conquistata – che riscatta la sconfitta subita un anno fa contro la Juventus all’“Olimpico” di Roma – va, infatti, ad aggiungersi allo Scudetto Primavera 2012/2013 e alla Coppa Italia di categoria vinta lo scorso 9 aprile ai danni della Fiorentina. Un bottino di assoluto valore e prestigio per il settore giovanile della società del Presidente Lotito, da sempre foriera dei migliori talenti del panorama calcistico italiano.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *