Davide Luciani
No Comments

Pagelle Basilea-Liverpool 1-0: Hamoudi scheggia impazzita, Balotelli abbaglio colossale

Un gol di Streller manda ko i Reds di un Balotelli fantasma. Continua la crisi per gli uomini di Rodgers

Pagelle Basilea-Liverpool 1-0: Hamoudi scheggia impazzita, Balotelli abbaglio colossale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Liverpool esce sconfitto nella seconda gara della fase a gironi di Champions League. I Reds sono crollati in Svizzera, battuti dal Basilea per 1-0. Inesistente Balotelli, ecco i voti della gara.

Marco Streller,uno dei migliori di Basilea-Liverpool

Marco Streller,uno dei migliori di Basilea-Liverpool

PAGELLE BASILEA 

VACLIK 6.5 – Stoppa i pochi pericoli creati dal Liverpool. SICURO.

XHAKA 6.5 – Stravince il duello con Henrique, mostrandosi vivace e propositivo. EFFICACE.

SCHAR 7 – Balotelli dalle sue parti non si vede mai, ma lui si dimostra sicuro e concentrato per tutta la gara. GARANZIA.

SUCHY 6.5 – Serata con poche sbavature e qualche ruvidezza di troppo. CAGNACCIO.

SAFARI (SV) – GONZALEZ 6 – Il meno appariscente della difesa, non sbaglia comunque nulla. ORDINATO.

EMBOLO 6.5 – Sulla fascia destra fa quello che vuole e lo fa bene. MOTORINO. (CALLA’ SV)

FREI 6.5 – Toglie ogni tipo di rifornimento al Liverpool, andando ad aggredire i mediani dei Reds. INFILTRATO TRA LE LINEE NEMICHE.

SEREY DIE 7 – Regista dal grande temperamento. Il suo dinamismo e la sua capacità di far girare palla spacca in due il Liverpool. INTELLIGENZA E CLASSE.

ELNENY 6.5 – Si abbassa molto a protezione della difesa per dare una mano in fase di non possesso. PREZIOSO.

HAMOUDI 7.5 (IL MIGLIORE) – Giovane egiziano, schierato a sorpresa da Paulo Sousa, sorprende per spirito d’iniziativa e qualità. Al Liverpool lo stanno ancora cercando. SCHEGGIA.

STRELLER 7 – Si sbatte, combatte e segna il gol partita. GIOCATORE VERO:

ALL. PAULO SOUSA 7 – Azzecca tutto, dai giocatori, al modulo, ottenendo una vittoria di prestigio. SCACCO MATTO.

PAGELLE LIVERPOOL

MIGNOLET 6.5 (IL MIGLIORE) – Non fosse per lui il il risultato per il Basilea sarebbe molto più corposo. TAPPABUCHI.

JAVI MANQUILLO 5 – Chiamato a spingere in avanti per creare la superiorità numerica sulle fasce, se ne sta rintanato nella sua area senza eseguire gli ordini. DISSIDENTE.

SKRTEL 6 – Al centro fa il suo con ordine e applicazione. Non è colpa sua se gli altri non lo seguono. VOLENTEROSO.

LOVREN 6 – Fa ciò che gli dice Skrtel ed evita una figuraccia. VIVA I BUONI MAESTRI.

HENRIQUE  5 – Altro giocatore che non fa quanto gli viene chiesto, rimanendo bloccato nella sua area. IMPANTANATO.

HENDERSON 5 – Dovrebbe dare una mano in fase di copertura evitando le ripartenze, ma finisce per rimanere prigioniero del centrocampo svizzero. TRAVOLTO.

GERRARD 5.5 .- Il capitano prova a lottasre, ma si deve arrendere alla mediocrità dei compagni di squadra. TRISTEZZA INFINITA.

MARKOVIC 4.5 – Sulla fascia dovrebbe correre come un forsennato, sfruttando gli spazi, ma sbaglia di tutto. UOMO IN MENO. (LAMBERT SV)

COUTINHO 6 – Prova a inventare qualcosa e a creare dei pericoli, ma tutt’intorno trova il deserto. ISOLATO. (LALLANA 5.5 – Entra per l’uomo sbagliato e non regge il confronto. CAMBIO SPRECATO.)

STERLING 4 – Spreca le uniche due occasioni da gol del Liverpool e non dà mai quella scossa in più che si pretenderebbe da lui. PEGGIO DI COSI’…

BALOTELLI 4.5 – Primo esempio al mondo di attaccante che ha paura di entrare in area di rigore. Tira solo da fuori area, ma l’area per lui sembra infuocata. Sicuriche sia un attaccante da sei milioni di euro? ABBAGLIO COLOSSALE.

ALL. RODGERS 4 – La squadra spettacolo dello scorso anno si è sgretolata a causa di scelte sbagliate di mercato e di una confusione tattica palese. INDIETRO NEL TEMPO.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *