Filippo Miosi
No Comments

Nazionale: Conte pensa a Pellè, Pirlo e Balotelli verso l’esclusione

Il CT azzurro comincia a delineare le convocazioni per le partite di qualificazione ad Euro 2016

Nazionale: Conte pensa a Pellè, Pirlo e Balotelli verso l’esclusione
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Grande lavoro per il neo-Ct Antonio Conte, in vista delle partite di qualificazione ad Euro 2016 che vedrà l‘Italia impegnata contro l’Azerbaigian e  Malta. Il selezionatore azzurro potrebbe convocare Graziano Pellè, attaccante del Southampton, che tanto bene sta facendo in Inghilterra. Allo stesso modo Mario Balotelli dovrebbe essere l’escluso di lusso: Mario non appare in forma e non ha inciso granchè fino ad ora nella sua esperienza al Liverpool. Anche Andrea Pirlo verso l’escusione: a differenza di Balotelli però il centrocampista della Juventus dovrebbe rimanere a casa per i problemi fisici patiti all’inizio di questa stagione che non lo hanno visto scendere in campo con i bianconeri.

Conte inoltre dovrà far fronte all’emergenza difesa: visti gli infortuni di Astori, Paletta e Barzagli il Ct potrebbe premiare Gastaldello della Sampdoria e Rugani dell’Empoli.  A centrocampo potrebbe tornare in azzurro Aquilani con Soriano pronto in caso di convocazione a sorpresa.  In attacco dovrebbe esserci la conferma di Immobile e Zaza, con Osvaldo e Destro a completare il reparto d’attacco. Gli ultimi due posti potrebbero essere occupati da Pellè e Giovinco. Una nazionale nuova quindi quella preparata da Antonio Conte, che proverà con il bel gioco e con lo spirito di sacrificio a riconquistare gli italiani, delusi e ancora affranti per la disastrosa spedizione italiana al Mondiale.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *