Federica Valcauda
No Comments

Ufficiale: Suzuki in Motogp dal 2015

A Colonia la presentazione ufficiale della nuova Suzuki GSX-RR. Presentati anche i futuri piloti ufficiali: Aleix Espargaro e Maverick Vinales

Ufficiale: Suzuki in Motogp dal 2015
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Suzuki tornerà in Motogp nella stagione 2015: l’annuncio è arrivato direttamente dall’Intermot di Colonia (Germania) dal team manager Davide Brivio.
Il lavoro per riportare Suzuki nella massima categoria del motomondiale è iniziato immediatamente dopo la sua uscita nel 2012; dal suo ritiro la casa giapponese ha costantemente lavorato per tornare ai vertici, la scelta di questo stop è stata dettata dalla volontà di voler procede verso uno sviluppo mirato, per poter ritornare in Motogp con una moto di buon livello capace con il tempo di diventare più competitiva. Non sarà necessario aspettare il 2015 per vedere all’opera la nuova Suzuki perchè sarà wild card con il tester Randy De Puniet al Gp di Valencia.

Per quanto riguarda i dettagli tecnici della Suzuki GSX-RR possiamo dire che sarà dotata di un nuovo motore in linea a quattro cilindri, questo dovrebbe permettere allo stesso di avere un carattere forte ma allo stesso tempo flessibile, un minor consumo ed una durata maggiore. Il layout del telaio è fondamentale perchè mantiene la sua larghezza sottile: importante è quindi la manovrabilità e il fattore aerodinamico del mezzo per ottimizzare la forza del corpo e l’Equilibrio del mezzo.
L’obiettivo di Suzuki è quindi stato quello di improntare lo sviluppo nella direzione della manovrabilità, importante la guidabilità della moto. Come nuovo produttore potrà godere delle stesse agevolazioni della categoria Open fino al 2016, anno in cui la centralina di controllo sarà obbligatoria per ogni casa costruttrice. Le agevolazioni Open per un costruttore che si riaffaccia al mondo delle corse possono essere essenziali: disporranno di quattro litri in più di carburante rispetto alle Factory e potranno effettuare dodici modifiche sul motore (per le Factory sono solo cinque). Non ci sarà il congelamento per quanto riguarda lo sviluppo del motore e la gomma posteriore più morbida.

Davide Brivio Team Manager Suzuki Racing

Davide Brivio, Team Manager Suzuki Racing

Uno dei piloti ufficiali sarà Aleix Espargaro: al momento sesto nella classifica del campionato mondiale Motogp, il pilota spagnolo ha fatto molto bene in questa stagione riuscendo (soprattutto in qualifica) a dare fastidio ai piloti ufficiali Factory. Inoltre nel Gp di Aragòn, complice un’ottima strategia, ha portato a casa il primo podio stagionale per lui e per Yamaha NGM Forward.
L’altro pilota sarà Maverick Vinales che compirà il salto dalla Moto2, attualmente terzo in classifica ma matematicamente “Rookie-of-the-year” dopo la bellissima vittoria di Aragòn. Il pilota di “Paginas amarillas HP40” può pensare di in queste ultime quattro gare di segnare più punti di Marc Marquèz nella sua stagione d’esordio.

Il Tweet di Davide Brivio:“Ora è ufficiale: Suzuki torna in MotoGP nel 2015, i piloti della GSX-RR saranno Aleix Espargaro e Maverick Vinales.”

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *