Antonio Guarino
No Comments

Totti, record senza tempo

Con la rete realizzata al City, il capitano della Roma è diventato il goleador più longevo nella storia della Champions League

Totti, record senza tempo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

È il minuto 23 di Manchester City-Roma, quando Francesco Totti riscrive la sua storia personale e aggiorna le statistiche della Champions League. Con lo “scavetto” di destro, con cui ha beffato il portiere dei Citizens Joe Hart e realizzato il gol del definitivo 1-1 su cui si è chiuso il match dell’ “Etihad Stadium”, il capitano giallorosso – a 38 anni e 3 giorni – è diventato il giocatore più “anziano” ad andare a segno nella massima competizione continentale, sfatando – inoltre – un tabù che non lo aveva mai visto, prima di ieri sera, andare a segno in uno stadio inglese.

Totti Champions

Anche l'”Etihad Stadium” di Manchester ha potuto apprezzare la tipica esultanza del “ciuccio” con cui Francesco Totti, da qualche anno a questa parte, festeggia i suoi gol

THE DAY AFTER – Record che la stessa UEFA ha evidenziato sul proprio sito con un’inequivocabile “Totti riscrive la storia“: il “Pupone” ha migliorato il precedente primato detenuto, in questa speciale classifica, da un’altra leggenda del calcio internazionale, il gallese Ryan Giggs. L’ex ala del Manchester United, infatti, realizzò – a 37 anni e 289 giorni – il gol del 1-1 finale nel match inaugurale della fase a gironi dell’edizione 2011/12 che i Red Devils disputarono in casa del Benfica. Un’ulteriore soddisfazione per Totti e l’ennesima perla in una carriera completamente a tinte giallorosse e ricca di riconoscimenti, tra cui spiccano la “Scarpa d’Oro” del 2007 e il Premio “Gaetano Scirea” alla carriera, ottenuto lo scorso mese di luglio, nonché il titolo di Campione del Mondo conquistato nella magica notte di Berlino del 9 luglio 2006.

ETERNA GIOVINEZZA – Una serata magica quella di Manchester per Totti e il calcio italiano, puntualmente riconosciuta e celebrata anche dai maggiori quotidiani sportivi d’Oltremanica: il “Daily Express” e il “Daily Mirror” hanno entrambe aperto le rispettive sezioni sportive con un “Tottering”, gioco di parole anglosassone che sta ad indicare il barcollare degli avversari al cospetto della classe del fuoriclasse romanista, mentre il “Daily Telegraph” ne esalta lo stile strabiliante e senza tempo con un commovente “Vintage Totti“. 38 anni e non sentirli: ne saranno felici i tifosi della Roma e il suo allenatore Rudi Garcia, ma soprattutto ne siamo felici noi, appassionati viscerali di calcio, le cui domeniche sono state (e speriamo saranno ancora a lungo) illuminate dalle giocate dell’“Ottavo Re di Roma”.

È proprio il caso di dire…“Bella Francé”!

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *