Dario Di Ponzio
No Comments

Psg: Blanc in bilico, contattato Mancini

Il Psg continua a faticare in Ligue 1 e cosi l'ombra di Mancini comincia ad affacciarsi verso Blanc

Psg: Blanc in bilico, contattato Mancini
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Quella che si prospettava come una Ligue 1 ancor più “chiusa” al successo del Paris Saint Germain si sta invece rivelando un campionato con ancor più sorprese.
Buona parte dei meriti non vanno dati solo al sorprendente Marsiglia del “Loco” Bielsa o al Bordeaux di Sagnol, squadre sorpresa di questo inizio di stagione.
Grandi meriti vanno dati anche all’inizio della formazione di Blanc, affetta da pareggite e che continua a faticare a trovare una propria identità.

Laurent Blanc, la sua avventura al Paris Saint Germain non è iniziata nel migliore dei modi.

Laurent Blanc, la sua avventura al Paris Saint Germain non è iniziata nel migliore dei modi

I PROBLEMI DI BLANC – Da dove nascono i problemi del Psg? Di certo, il principale ad oggi, è stato quello dei risultati. Le prime otto giornate di campionato hanno denotato uno spirito di “sopravvivenza” ottimo per i parigini, ancora imbattuti, ma allo stesso tempo ben cinque pareggi e soli tre successi (Dei quali, unico contro una squadra di media-alta classifica, arrivato contro il St.Etienne).
Altri problemi per Blanc giungono dall’infermeria, costantemente piena e che ha costretto contro il Tolosa a schierare il giovane Bahebeck, decisivo quantomeno per pareggiare il goal della stellina del Tolosa Ben Yedder. A distanza di pochi giorni arriveranno gli scontri con Barcellona e Monaco, probabilmente non ancora decisivi per la panchina di Blanc ma che potrebbero accellerare un processo di separazione dal tecnico che sembra essere gia partito.

MANCINI IN ARRIVO? – Come scrive Le Parisien, l’erede designato per sostituire Blanc sulla panchina dei parigini potrebbe essere Roberto Mancini, attualmente senza panchina dopo l’avventura in Turchia nel Galatasaray.
Insieme a Mancini il principale candidato sarebbe Leonardo, con un ritorno che però non sarebbe visto di buon occhio dai giocatori del Psg nella veste di allenatore.

Dario Di Ponzio

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *