Matteo Masum
No Comments

Mondiali Volley 2014: Italia, sconfitta indolore

Le ragazze di Coach Bonitta perdono per 2-3 contro la Repubblica Dominicana, ma restano prime nel girone

Mondiali Volley 2014: Italia, sconfitta indolore
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

E’ arrivata la prima sconfitta per l’Italia ai Mondiali di Volley femminile. Dopo quattro brillanti vittorie, infatti, la squadra di coach Bonitta è stata battuta per 2-3 dalla Repubblica Dominicana nell’ultimo match della prima fase. Un ko che, comunque, non pregiudica il primo posto nel girone, né una base più che solida per la seconda fase (ricordiamo infatti che le squadre conserveranno i punteggi ottenuti nella prima fase).

IL MATCH- Partita altalenante ed equilibrata, decisa solo al Tie-Break. Il primo set va alla Repubblica Dominicana praticamente senza colpo ferire (15-25 il parziale), mentre il secondo se lo aggiudica l’Italia grazie ad una grandissima prova d’orgoglio. Il terzo parziale è combattuto punto a punto, ma De la Cruz, la fortissima schiacciatrice delle centroamericane, piazza una serie di schiacciate, consentendo alla sua formazione di portarsi sul 2-1. All’Italia basterebbe un altro set per garantirsi il primato, ed infatti il quarto, con lo stesso punteggio del secondo (25-16) viene vinto dalle azzurre. Al Tie Break è ancora De la Cruz decisiva, e la Repubblica Dominicana conquista il bottino.

Questi i parziali: Italia-Repubblica Dominicana 2-3 (15-25: 25-16; 21-15; 25-16; 8-15)

Da mercoledì inizia la seconda fase. L’Italia parte con 7 punti, solo uno in meno della Cina. Si qualificheranno le prime tre.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *