Vincenzo Galdieri
No Comments

Atalanta-Juventus 0-3: Tevez-Buffon mostruosi, Morata è un gioiello

I bianconeri calano il tris all'Atleti Azzurri d'Italia: prima rete per Alvaro Morata

Atalanta-Juventus 0-3: Tevez-Buffon mostruosi, Morata è un gioiello
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FINALE – La Juventus sbanca anche Bergamo e sfodera una prova di forza titanica in chiave Scudetto. I bianconeri vogliono a tutti i costi il quarto titolo consecutivo ed in questo inizio di stagione lo stanno dimostrando. Spaventoso il ruolino di marcia: 5 vittorie su 5, 10 gol fatti e 0 subiti. Nemmeno un rigore contro è bastato per violare la porta di Buffon, che ha respinto il tiro dal dischetto di Denis. Al resto ha pensato Tevez, con una doppietta fantastica ed un’intuizione geniale che ha prodotto il terzo gol di Morata, gioiello che in pochi minuti ha già fatto intravvedere il suo valore. Juve padrona e prima in classifica alla pari con la Roma (ma avanti per differenza reti): ora obiettivo puntato sulla Champions League. Martedi c’è l’Atletico Madrid: riuscirà la squadra più forte d’Italia a confermarsi anche in Europa?

89′ – QUATTRO MINUTI DI RECUPERO – Saranno quattro i minuti di recupero

86′ – STANDING OVATION TEVEZ – Allegri toglie Tevez per far posto a Coman e tutto lo stadio si alza in piedi: anche i tifosi avversari tributano la standing ovation a Tevez, calciatore fantastico, di livello mondiale

85′ – GOOOOALLLL! ANCHE MORATA! 3-0 JUVE! – Si sblocca lo spagnolo: è il primo gol per lui con la maglia della Juventus! Strepitosa combinazione Lichtsteiner-Tevez-Pereyra: l’Apache imbecca Pereyra in modo geniale e l’ex Udinese mette in mezzo. Morata di testa non lascia scampo a Sportiello! 3-0!

75′ – CAMBIO ATALANTA – Fuori Gomez, al suo posto Bianchi

72′ – AMMONITO EVRA – Fallaccio del francese e punizione dalla trequarti per l’Atalanta: pericolo Juve

70′ – DOPPIO CAMBIO JUVE – Fuori Llorente e Vidal, dentro Morata e Pereyra!

59′- TEEVEEEEEEEEEEEEEEZZZZZ! 2-0 JUVE! – In tre minuti la Juve passa dal possibile pareggio al gol della sicurezza: bomba da fuori dell’argentino, Sportiello si fa sorprendere ed è 2-0! Prova di forza titanica della Juve!

56′ – BUFFON E’ UN MOSTRO! RIGORE PARATO! – Denis prova a metterla all’angolo a sinistra di Buffon, ma SuperGigi dice no! Sempre 1-0!

55′ – RIGORE PER L’ATALANTA! – Chiellini sgambetta Molina in area: rigore per i nerazzurri!

49′ – CAMBIO ATALANTA – Dentro Molina per Estigarribia

49′ – CI PROVA VIDAL – Il cileno sfodera una bomba da fuori: palla alta

46′ – Si ricomincia: via al secondo tempo!

45′ – FINE PRIMO TEMPO – Si conclude la prima frazione di gioco a Bergamo. Juventus in vantaggio per 1-0 sull’Atalanta. Vantaggio meritato per i bianconeri, che per i primi 20 minuti però hanno sofferto molto l’Atalanta. Il gol è frutto di un pregevolissimo exploit collettivo sull’asse Llorente-Lichtsteiner-Vidal, col solito Tevez a concludere in rete. Fra 15 minuti inizia la ripresa: lo spettacolo è assicurato!

43′ – DUE MINUTI DI RECUPERO – Saranno due i minuti di recupero

39′ – JUVE IN CONTROLLO – Juve che domina la scena adesso. Dopo il gol di Tevez, l’Atalanta non riesce più a superare la metà campo

34′ – GOOOOOOOOOOOOOL! 1-0 JUVENTUS! CARLITOOOSSS TEVEZZZ! – Grande azione della Juventus con Llorente che dalla trequarti imbecca Lichtsteiner sulla destra: cross basso perfetto dello svizzero, Vidal manca il pallone ma riesce a mandare fuori giri Sportiello, da dietro arriva Tevez che anticipa Biava e Benalouane e deposita in rete a porta sguarnita! 1-0 JUVE! SEMPRE TEVEZ!

31′ – AMMONITO MARCHISIO  – Il Principino si becca il giallo per un fallo su Baselli: punizione Atalanta

26′ – TEVEZ SUONA LA CARICA – L’argentino è l’unico che riesce a prendere la porta: due tiri in due minuti, ma Sportiello c’è

22′ – VIDAL VS ESTIGARRIBIA – Le occasioni latitano e quelle poche che ci sono non soddisfano appieno il pubblico: un tiro per parte negli ultimi minuti, da parte di Vidal ed Estigarribia. Entrambi fuori

19′ – GARA AMORFA – Non riesce a prendere forma la sfida tra Atalanta e Juventus. Nessuna occasione particolare per le due squadre, eccezion fatta per il cross di Denis salvato da Ogbonna. Juve che ancora non ha capito come venirne a capo

13′ – VELLEITARIO OGBONNA – La Juve non riesce a decollare col gioco collettivo e prova ad affidarsi ai singoli: percussione di Ogbonna in stile ‘Bonucci-Lucio’ e tiro da fuori: ma la mira è sballatissima

9′ – SQUILLO TEVEZ – Ci prova Tevez da 30 metri: il suo tiro a giro termina ampiamente a lato. Juve che non riesce ad imporre il suo classico predominio territoriale in questi primi minuti

4′ – ATALANTA PERICOLOSA – Scatenata l’Atalanta in questa prima fase: prima un bel tiro da fuori di Baselli di poco a lato, poi un’occasionissima con Denis che mette in mezzo per Gomez ed Ogbonna salva tutto anticipando l’argentino nei pressi della linea di porta! Nerazzurri in comando adesso!

1′ – VIA: E’ cominciata Atalanta-Juventus!

LIVE ATALANTA-JUVENTUS

19.55 – Ci sono le formazioni ufficiali.

FORMAZIONI UFFICIALI:

ATALANTA (4-4-1-1): Sportiello; Zappacosta, Biava, Benalouane, Dramè; Estigarribia, Baselli, Carmona, Gomez; Boakye, Denis.
A disp.: Avramov, Stendardo, Bellini, Cherubin, Del Grosso, Raimondi, Cigarini, Molina, Migliaccio, D’Alessandro, Bianchi, Moralez.
Allenatore: Colantuono.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pogba, Evra; Tevez, Llorente.
A disp.: Storari, Rubinho, Padoin, Pepe, Asamoah, Pereyra, Mattiello, Coman, Giovinco, Morata.
Allenatore: Massimiliano Allegri.

This is the moment? Tonight is the night? Forse si, forse no. Dovremo attendere un’altra oretta circa. Dovremo attendere il momento delle formazioni ufficiali – rimanete sintonizzati su SportCafe24 – per capire se sarà arrivato finalmente il momento dell’esordio da titolare con la Juventus per Alvaro Morata. Fino a poche ore fa, non sembravano esserci dubbi: lo spagnolo avrebbe dovuto affiancare Tevez nella sfida di stasera contro l’Atalanta. Cosi pareva. Ed invece, secondo le ultime indiscrezioni, Allegri starebbe pensando di confermare ancora Llorente, autentico stakanovista di quest’inizio stagione ed ancora a caccia del primo gol stagionale. I tifosi bianconeri bramano l’esordio dal primo minuto del fenomenino Morata, ma forse dovranno ancora attendere. Vediamo un po’. La Juventus, comunque, si presenta a quest’ennesima battaglia col conforto del primo record stagionale ottenuto: mai nessuno, nella storia della Serie A, aveva vinto le prime 4 partite senza subire gol. C’è riuscito Allegri, inizialmente bistrattatissimo dai tifosi della Vecchia Signora ed oggi già amato. Il calcio è cosi, chi vince ha sempre ragione. L’Atalanta non vorrà però fare soltanto da sparring-partner. L’inizio di stagione dei nerazzurri è stato incoraggiante, con 4 punti in due gare. Poi sono arrivate le sconfitte con Inter e Fiorentina, ma adesso c’è tanta voglia di riscatto. La Juventus dovrà stare attenta. Oltre a Tevez, a suonare la carica ci sarà il ritrovatissimo Arturo Vidal, galvanizzato dalla doppietta col Cesena. Seguiremo Live la gara su SportCafe24 a partire dalle 20.00 con le formazioni ufficiali. A fra poco!

Ecco le probabili formazioni – PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (4-4-1-1): Sportiello; Zappacosta, Biava, Benalouane, Dramè; Estigarribia, Carmona, Baselli, Gomez; Boakye; Denis. Allenatore: Colantuono.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pogba, Evra; Tevez, Llorente. Allenatore: Allegri.

Vincenzo Galdieri – Twitter: @Vince_Galdieri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *