Connect with us

Inter

Mercato Juve, è fatta per Lucio!

Pubblicato

|

TORINO, 4 LUGLIO– Lucimar Ferreira da Silva, meglio noto come Lucio, può ormai considerarsi un giocatore della Juventus. Proprio in questi minuti, infatti, l’ormai ex difensore centrale dell’Inter sta sostenendo le visite mediche presso la Clinica Fornaca di Sessant e l’Istituto di Medicina dello Sport. La trattativa è quindi praticamente chiusa e si attende solo la firma del contratto. Contratto che lo legherà alla Juventus per 2 anni, con un ingaggio da 2,3 milioni di euro piu bonus. L’affare fa comodo ad entrambe le parti. La Juve compra un centrale di esperienza internazionale e che conosce molto bene il nostro calcio, per di più a parametro zero. Lucio, da parte sua, a 34 anni firma l’ultimo contratto importante della sua carriera con una squadra di vertice assoluto come la Juve e che giocherà anche la Champions. Inoltre, i bonus riportati del contratto potrebbero essere un ulteriore stimolo per lui, in quanto con eventuali vittorie arriverebbe ai 3 milioni tondi tondi.

PERCORSO NERAZZURRO  Il difensore brasiliano, ex anche del Bayern Monaco, lascia i nerazzurri dopo 3 splendide stagioni. Acquistato da Moratti nel 2006 e fortemente voluto dall’allora tecnico Mourinho,  Lucio ha collezionato 136 presenze, segnando 5 reti. Ha fatto parte della meravigliosa Inter del triplete. In tutto, con l’Inter ha conquistato 1 scudetto, 2 coppe italia, 1 supercoppa italiana, 1 champions e 1 mondiale per club. Già, la carriera di Lucio merita gran rispetto. Tra l’altro nel suo palamares sono presenti anche un Mondiale e 2 Confederations Cup. Mica male!

UN ALTRO PIRLO?  Va detto che le reazioni dei tifosi bianconeri non sono particolarmente entusiasmanti. Lucio è comunque un giocatore di 34 anni, che da molti viene considerato in declino e quasi alla fine della sua carriera. Da parte di Marotta, si punta sugli stimoli, sulla voglia di rivalsa del giocatore. Insomma, si tenta di ripetere il colpo Pirlo, con tutte le nette differenze del caso. Vedremo se Lucio ripercorrerà il solco del bresciano.

UMORI NERAZZURRI  Se le reazioni in casa Juve sono state abbastanza contenute, quelle di casa Inter non sono pervenute. Solo Moratti ha brevemente parlato, affermando che quando si rescinde un contratto poi si può scegliere di andare dove meglio si crede. Il discorso non fa una grinza ma infondo infondo sappiamo che all’ambiente nerazzurro un pò brucia la cosa. Ed è del tutto legittimo, perchè a nessuno farebbe fare i salti di gioia vedere un pezzo del proprio scacchiere andare tra le fila dei nemici. Ma il calcio è anche questo. E comunque sia, Lucio non era una bandiera del club, quindi non si può certo parlare di tradimento…

+ Speciale Calciomercato Juventus: Tutte le trattative in tempo reale

Antonio Fioretto

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending