Luca Porfido
No Comments

Verso Cesena-Milan: la conferenza stampa di Inzaghi

Inzaghi predica calma in conferenza stampa e sottolinea che il lavoro da fare è ancora tanto. Niente colpe a Bonera e fiducia ad El Shaarawy e De Sciglio

Verso Cesena-Milan: la conferenza stampa di Inzaghi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo la sconfitta contro la Juventus, il Milan ritorna a San Siro, e affronterà il Cesena nella quinta giornata di campionato. Inzaghi è apparso molto fiducioso in conferenza stampa.

Io ai miei giocatori dico sempre la verità. Sappiamo che c’è da lavorare tanto e da dove siamo partiti. A parte la partita con la Juve, abbiamo fatto delle ottime gare. Siamo in crescita”.
Come c’era da aspettarsi, diverse domande hanno riguardato i diversi settori della squadra, in primis il centrocampo: “Stanno abbastanza bene (i centrocampisti ndr.), abbiamo anche recuperato Essien. Purtroppo abbiamo perso Van Ginkel. Sono tutti di grande affidamento. Adesso si critica anche Muntari ma aveva iniziato benissimo, io mi arrabbio per queste cose”.

CAPITOLO DIFESA – “Chiaro che se trovassi la coppia giusta giocherebbe sempre, ma ho avuto problemi fisici in difesa. Ho avuto fuori Alex, abbiamo tanti giocatori e guardo gli allenamenti”. Su De Sciglio invece: “Penso abbia fatto delle buone prestazioni, non ottimali Dobbiamo dargli un po’ di tempo e deve recuperare brillantezza. Deve ancora adattarsi a sinistra“.
Per quanto riguarda il faraone invece: “Stephan non è più una sorpresa, è un grandissimo giocatore. Dopo la Lazio ha avuto un problema e ha perso 10 giorni di lavoro. Deve recuperare brillantezza”.
Su Bonera: “Al Milan si cerca sempre un colpevole. A Empoli ha sbagliato sul primo gol, poi ha fatto una buonissima partita”. Niente da dire invece su Berlusconi: “Il presidente viene sempre con una carica incredibile. Ci dà consigli e ha voluto parlare con alcuni giocatori. E’ una risorsa e spero di dargli soddisfazioni

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *