Luca Porfido
No Comments

Verso Sassuolo-Napoli: la conferenza stampa di Benitez

Poche parole per Benitez in conferenza stampa. Il tecnico predica calma e serenità, scacciando l'idea di problemi nello spogliatoio o col presidente

Verso Sassuolo-Napoli: la conferenza stampa di Benitez
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Un Rafa Benitez stranamente nervoso quello che si è presentato alla conferenza stampa pre-Sassuolo. Evidentemente la pressione sul Napoli, in primis sul suo allenatore, hanno destabilizzato non poco l’ambiente.

Dobbiamo vincere, questo è certo. Ma sempre la partita che viene è quella più importante. La chiave è pensare partita dopo partita. Basta pensare al passato“. A chi invece ha tenuto a sottolineare i problemi della difesa, Benitez risponde: “I numeri dicono che siamo in difficoltà ma non esistono soli i numeri. Io vedo anche altre cose”.
Sul momento appannato di Hamsik, il tecnico sorvola con un generico “tutti i giocatori sono importanti”, mentre per quanto riguarda la squadra, la risposta è anche qui semplice: “Ci manca serenità, ci manca un po’ di fiducia. Solo i risultati possono aiutare”.

LE CRITICHE – “Sono perplesso. Così va il calcio. Se poi vinciamo cinque partite di fila che si dirà? la strada è quella di sempre, quella che ci ha portato a vincere la coppa Italia e fare il record di punti in campionato” la risposta dello spagnolo a chi gli chiede come si senta dopo le critiche ricevute. Niente problemi nello spogliatoio invece, men che meno con De Lurentiis: “Il presidente è con noi, ci appoggia. La squadra è compatta”. Pressione assente, quindi,  per Benitez, che ci tiene a rimarcare il concetto: “Io seccato? No concentrato, voglio preparare al meglio la partita col Sassuolo”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *