Marco Scipioni
No Comments

TrenTotti – Dicono di lui

Ecco alcune delle più belle citazioni dei più grandi personaggi calcistici sul fuoriclasse e capitano della Roma.

TrenTotti – Dicono di lui
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
TOTTICIELO

Francesco Totti, bandiera della Roma

Risulta evidente che Totti in carriera abbia vinto molto meno di quanto avrebbe potuto e quasi sempre ha visto arrivare davanti alla sua Roma squadra come Inter, Juventus e Milan. Nonostante ciò, Totti non ha mai cambiato idea, ha sempre voluto essere sempre e solo giallorosso. Qualcuno potrebbe certamente definire sprecato un simile fuoriclasse per una squadra spesso non all’altezza, ma nessuno può non rendergli onore per la fedeltà da lui mostrata. Ecco cosa pensano alcune delle più grandi leggende del calcio su Francesco Totti:

Maradona: “Totti miglior giocatore al mondo? Si. Mi convince più di Zidane e di Beckham. Sa rendere semplici le cose difficili, sa far giocare bene la squadra. Totti dopo la mia era, è il giocatore più forte di tutti.

Pelè: “E’ il più forte calciatore al mondo, forse è più forte anche di me. Se in Brasile dici Totti, dici amore per il calcio”.

Platini: “Se giocassi oggi sarei come Totti. Non ci sono più numeri 10 che interpretano il ruolo di regista come lui”.

Zidane: “Totti? Ogni anno il più forte giocatore della serie A. Però so che qualcuno lo vorrebbe qui, al mio posto, per cui preferisco cambiare discorso, non sono il presidente”.

Riva: Totti ce lo ha inviato il Padreterno.

Ronaldo: “Poteva essere un perfetto Pallone d’oro. Io sono arrivato lontanissimo, ma Totti è arrivato più lontano di me.

Zoff: “Per me Francesco è stato superiore a Platini.

Rummenigge: Un altro Totti non nascerà mai più.

Roberto Carlos: “Chi è il giocatore più forte mai visto in Italia? Totti”.

Sacchi: Francesco è indispensabile: nel calcio ci sono fuoriclasse che danno e tolgono. Totti è uno di quelli che danno e basta.

Ferguson: “Totti è un artista, un maestro, un architetto del pallone. Senza dubbio il miglior calciatore della storia italiana, senza nulla togliere a mostri sacri come Roberto Baggio”.

Lippi: “È il miglior giocatore degli ultimi venti anni”.

Moratti: Il più forte di tutti. E’ un calciatore che per me, in quel ruolo, è il più bravo al mondo per continuità e forza fisica, oltre che per la grandissima classe. Per Totti avrei fatto follie”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *