Vincenzo Galdieri
No Comments

Lazio-Udinese 0-1: Thereau è la vendetta di Strama

Un gol dell'ex Chievo condanna la squadra di Pioli alla terza sconfitta in campionato

Lazio-Udinese 0-1: Thereau è la vendetta di Strama
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La quarta giornata l’ha dimostrato: l’Udinese è la sorpresa di questo campionato! Stramaccioni ha creato una macchina intyertessante e davvero solida che riesce a mettere a nudo tutte le magagne di una Lazio volitiva e troppo poco di più- Il gol decisivo è uno spettacolo: Muriel danza sul pallone ed ubriaca il centrocampo laziale, apre senza vedere per Widmer che accorre come un treno. Il cross è teso e molto veloce e dalla difesa biancoceleste sbuca Thereau con un tap-in perfetto. Unico neo, il colombiano Muriel è uscito per infortunio, si valuterà presto la diagnosi. Pioli ha poco da recriminare, la sua Lazio è quella del vorrei ma non posso, si crea tanto fino alla trequarti, ma poi il tiro è strozzato in gola. Il dualismo Djordjevic-Klose pesa tantissimo e Felipe Anderson non ha nel tiro la sua migliore qualità. Da segnalare Novaretti che salva un gol su tiro di Muriel. La sterilità offensiva dovrà essere curata assolutamente

Ecco il tabellino del match

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Lazio (4-3-3): Marchetti; Konko, Cana, Novaretti, Braahfeid (dal 76′ Keità); Parolo, Ledesma (dal 59′ Lulic), Onazi; Candreva, Klose, Felipe Anderson (dal 46′ Djordjevic). A disp.: Berisha, Strakosha, Ciani, Mauri, Pereirinha, Cavanda, Tounkara, Murgia. All.: Stefano Pioli.

Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris; Allan, Guilherme, Badu; Kone; Théréau (dal 65′ Di Natale), Muriel (dal 29′ Fernandes, dall’81’ Belmonte). A disp.: Brkic, Meret, Bubnjic, Coda, Pasquale, Jadson, Hallberg, Lucas Evangelista, Zapata. All.: Andrea Stramaccioni.

Arbitro: Gianluca Rocchi (sezione arbitrale di Firenze).

RETI: Thereau al 26′

AMMONIZIONI: Novaretti (L) Candreva (L) Lulic (L)

RIVIVI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24


Andrea Stramaccioni sarà il tecnico più giovane della prossima serie A Lazio

Andrea Stramaccioni, la sua Udinese sarà impegnata in casa della Lazio quest’oggi

Lazio-Udinese è una sfida tra due squadre che non sanno ancora chi sono, ma hanno un’immensa voglia di scoprirlo. Un inizio fatto di alti e bassi quello dei capitolini, protagonisti di una grande vittoria col Cesena e di un paio di passi falsi: malino col Milan, bene col Genoa ma Perin è stato insuperabile. Meglio l’Udinese, vittoriosa con Empoli e Napolisconfitta soltanto dalla mastodontica Juventus. Stramaccioni è partito alla grande e vuole far sognare i suoi tifosi: un’altro trionfo, in casa della squadra di Pioli, porterebbe l’Udinese ad essere terza in solitaria. Candreva e soci però faranno di tutto per far si che ciò non accada. Vari dubbi di formazione da entrambe le parti, come in ogni turno infrasettimanale che si rispetti. Il principale, in casa Lazio, riguarda la porta: Marchetti o Berisha? E davanti, Djordjevic o Klose? Le ultime indiscrezioni vedono favoriti i primi due, ma per scoprire la verità dovremo aspettare stasera. Seguiremo la gara Live su SportCafe24 a partire dalle 19.45 con le formazioni ufficiali: non mancate. Intanto, ecco le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, Novaretti, Cana, Braafheid; Parolo, Ledesma, Lulic; Candreva, Djordjevic, Keita
A disp.: Berisha, Strakosha, Pereirinha, Konko, Cavanda, Ciani, Onazi, Mauri, Tounkara, Felipe Anderson, Klose. All.: Pioli

UDINESE (4-3-2-1): Karnezis; Widmer, Heurteaux, Danilo, Piris; Badu, Guilherme, Allan; Kone, Fernandes; Muriel
A disp.: Meret, Brkic, Belmonte, Coda, Bubnjic, Pasquale, Alhassan, Hallberg, Pinzi, Geijo, Thereau, Di Natale. All.: Stramaccioni

Vincenzo Galdieri (Twitter: @Vince_Galdieri) 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *