Jacopo Gino
No Comments

Pagelle Sampdoria-Chievo 2-1: i blucerchiati volano, clivensi non pervenuti

La Sampdoria batte il Chievo e raggiunge i piani alti della classifica: terza posizione per i blucerchiati, che volano sulle ali dell'entusiasmo. Male il Chievo, che rimane fermo a 3 punti

Pagelle Sampdoria-Chievo 2-1: i blucerchiati volano, clivensi non pervenuti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Grande vittoria in casa per la Sampdoria di Sinisa Mihajlovic: la formazione blucerchiata si ritrova terza in classifica a parimerito con Inter e Verona. L’obiettivo Europa è sempre più concreto. Brutta prestazione per il Chievo di Corini, che regala un tempo agli avversari e si ritrova fermo a tre punti, in mezzo al mucchio di fondo classifica. Il calendario finora è stato difficilissimo, ma la vittoria contro il Napoli aveva fatto sperare ai tifosi qualcosa di più. Di seguito vi proponiamo le pagelle di Sampdoria-Chievo.

PAGELLE SAMPDORIA

VIVIANO 6,5 – Giocatore di esperienza, uno dei pilastri della Samp di Mihajlovic. Decisivo l’intervento su Botta.

CACCIATORE 6,5 – Capace di svolgere al meglio le due fasi, ottimo in appoggio alla manovra offensiva.

GASTALDELLO 7 – Bandiera di questa squadra e da sempre leader difensivo. Uomo simbolo

ROMAGNOLI 6,5 – Talento incredibile per il giovane di proprietà della Roma. Non a caso Mihajlovic l’ha voluto a tutti i costi. Top.

MESBAH 6 – Bene in fase di spinta, meno in copertura. Il coraggio non gli manca ma deve imparare al meglio i movimenti della retroguardia genovese.

RIZZO 5 – Prestazione non positiva, giallo nei primi minuti e sostituzione tattica a fine primo tempo. Da rivedere. (dal 46′ OBIANG 5,5 – Manca il feeling con l’allenatore e si vede, che fine ha fatto il centrocampista tuttofare che era nel mirino delle big europee?)

MARCHIONNI 5,5 – Non ancora appieno nel gioco della squadra, ma l’esperienza è dalla sua parte. Migliorerà. (Dal 76′ PALOMBO S.V).

SORIANO 6,5 – Uno dei talenti della rosa blucerchiata, ottima prestazione.

BERGESSIO 5 – All’arrivo all’areoporto è stato accolto dai tifosi come un fenomeno, ma per ora non lo ha dimostrato. Gioca una partita a parte. (dal 66′ EDER 6 – Entra subito in partita e sfrutta la sua freschezza per dare fastidio là davanti).

OKAKA 7 – E’ tornato il fenomeno dei tempi della Roma. Grandissimo gol di tacco a coronare una prestazione monstre.

All. MIHAJLOVIC 6,5 – Questa Samp fa paura. Terzo posto insieme a Verona e Inter, l’Europa potrebbe diventare l’obiettivo stagionale.

PAGELLE CHIEVO

Eugenio Corini, tecnico del Chievo

Eugenio Corini, tecnico del Chievo

BARDI 6,5 – In crescita costante. Portiere di grandissima prospettiva.

SARDO 4,5 – Peggiore in campo in una difesa che fa acqua da tutte le parti.

GAMBERINI 5 – Indeciso anche lui, è in fase calante? (dal 60′ BIRSA 6,5 – Ottimo ingresso per l’ex Milan, che riesce a dare un po’ di fantasia ad una squadra abulica).

DAINELLI 6 – Unico che si salva lì dietro.

ZUKANOVIC 5,5 – Prestazione al limite della sufficienza ma macchiata dal grave errore in occasione del primo gol doriano.

BIRAGHI 6 – Il difensore scuola Inter parte malissimo ma poi riesce a rifarsi e a strappare una meritata sufficienza.

HETEMAJ 5 – Prestazione in ombra per il leader del centrocampo clivense.

COFIE 5 – Il filtro del centrocampo del Chievo non funziona, troppo spazio lasciato agli avversari.

RADOVANOVIC 5 – Tanti falli, poca concretezza. (dal 57′ BOTTA 6,5 – Ottimo ingresso per il trequartista in prestito dall’Inter).

PALOSCHI 6 – L’istinto del gol non lo perde mai, ma per il resto prestazione in salita.

M. LOPEZ 5,5 – Partita difficile per l’ex di turno. Pochi palloni giocabili. (dal 75′ PELLISSIER S.V).

All. CORINI 5 – Questo Chievo è troppo passivo. Partenza non esaltante, ma ci sarà modo di fare punti in altre occasioni.

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *