Connect with us

Football

Roma, Totti: “Zeman stesso di sempre, speriamo in grande stagione”

Pubblicato

|

Francesco Totti, capitano della Roma

TRIGORIA, 3 LUGLIO – Come ogni anno il più atteso era lui, Francesco Totti. Il capitano della Roma si è presentato, puntuale, questa mattina a Trigoria dove la squadra giallorossa si è ritrovata per svolgere i primi test a due giorni dalla partenza per Riscone di Brunico dove verrà svolta la preparazione in vista della prossima stagione. Il numero 10 dei capitolini è pronto a guidare i suoi compagni verso il riscatto dopo una stagione tra pochi alti e troppi bassi sotto la guida di Luis Enrique, il cui addio ha comunque lasciato dispiacere nonostante i risultati e il mancato accesso ad almeno una delle competizioni europee.

NUOVO INIZIO – “Siamo pronti a ripartire per fare una grande stagione – ha promesso Totti, contento per il ritorno in panchina, dopo 13 anni, di Zdenek Zeman, come lascia capire nell’intervista rilasciata a Roma Channel -. Come l’ho trovato? Come sempre: fuma e chiacchiera poco, ma quando parla le sue parole sono importanti, pesanti. Zeman lo conosciamo bene, io soprattutto – ha proseguito – ha grande voglia e grandi stimoli, come sempre. Speriamo di fare un buon anno“. Il romanista ha poi parlato dell’incontro con Lionel Messi, asso del Barcellona, durante le vacanze in Spagna, con cui ha scattato una foto: “Ero in un ristorante a Ibiza, mi è venuto a salutare e mi ha chiesto di fare una foto – ha svelato – ma se lo avessi visto io avrei fatto lo stesso“.

NAZIONALE – L’ex azzurro ha poi parlato della sconfitta dell’Italia nella finale di Euro 2012 contro la Spagna, vincente per 4-0 sui ragazzi di Cesare Prandelli: “Ha disputato un grandissimo Europeo però alla fine hanno incontrato una squadra molto più forte, superiore sotto tutti i punti di vista, perciò era difficile vincere contro di loro“, le dichiarazioni riportate sul sito del ‘Corriere dello sport’.

Alessio Tuveri

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending