Luca Porfido
No Comments

Pagelle Empoli-Milan 2-2: bene i toscani, Bonera disastroso

Il Milan riesce a riacciuffare un pareggio grazie ad Honda. Empoli sul 2- 0 già dopo 20 minuti. In gol Torres, Menez solita luce in attacco per i rossoneri

Pagelle Empoli-Milan 2-2: bene i toscani, Bonera disastroso
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Pareggio sofferto per il Milan nell’anticipo del turno infrasettimanale contro l’Empoli, che ha dato non poco filo da torcere alla squadra di Inzaghi. Dopo neanche un quarto d’ora, precisamente al 13’, Tonelli sfrutta un errore di Bonera e segna il gol dell’1 a 0. Passano solo 8 minuti e la squadra toscana raddoppia con Pucciarelli (anche qui Bonera mette il suo zampino in negativo). Gara in salita quindi per i rossoneri, che accorciano tuttavia le distanze con Torres al 43’.
Nel secondo tempo la storia non cambia, e l’Empoli va addirittura vicino al gol del 3 a 1 più di una volta, con la squadra di Inzaghi che non riesce a mettere ordine in mezzo al campo. Al 58’ arriva però il gol del pareggio, firmato Honda (terzo gol in campionato), mentre Menez si rende protagonista colpendo una traversa. Pareggio che forse sta un po’ stretto ai toscani, che potrebbero anche recriminare per un calcio di rigore, non fischiato dall’arbitro, per un intervento di Bonera che prende il pallone con la mano, anche se involontariamente.

NON FAI COME DICO IO – Inzaghi dovrà per forza inventarsi qualcosa per la prossima partita, anche perché neanche il passaggio al 4-2-3-1, con un Milan a trazione anteriore, ha spostato più di tanto gli equilibri, coi rossoneri che hanno costruito poche azioni da gol e sono arrivati poche volte alla conclusione. Gli errori individuali hanno penalizzato non poco il Milan, che continua sulla scia dell’anno scorso ad avere gravi lacune in difesa, dove le linee rimangono sempre troppo larghe. Neanche la presenza di un centrocampo con tutti incontristi ha dato una mano in fase difensiva.  Il potenziale in attacco c’è, peccato che in mezzo al campo vi siano 0 geometrie e pochissima qualità, con una difesa che continua a fare acqua da tutte le parti (8 gol in 4 giornate). Inzaghi era già stato avvisato da Berlusconi, e questa volta potrebbe arrivare una vera e propria tiratina d’orecchie.

TOP EMPOLI

Laurini 7 – Indubbiamente una grande gara per il terzino francese. Ottimo il suo apporto in fase offensiva, anche se il meglio di se lo da in copertura, dove Menez, De Sciglio e Bonaventura non gli rendono certo la vita facile.

Tonelli 6,5 – Ottima gara per il centrale dell’Empoli che, oltre al gol del vantaggio, da il suo contributo anche in fase difensiva. Qualche pecca di troppo nel finale di gara.

Verdi 6,5 – Poteva starci anche Pucciarelli (l’autore del secondo gol), ma il ragazzo (ex-Milan tra l’altro) ha dimostrato grande personalità, con tocchi di classe e giocate da vero leader. Da tenere sotto osservazione.

gol tonelli empoli milan

Tonelli in gol nella sfida Empoli-Milan

FLOP EMPOLI

Croce 6 – Non una vera e propria bocciatura, ma l’essere ingabbiato nel centrocampo rossonero tra De Jong e Poli ne ha influenzato di molto la partita.

Maccarone 5,5 – Entrato nell’ultima fase di gioco, ovvero quella dove il Milan stava spingendo di più. Potrebbe anche segnare, ma sbaglia la conclusione.

TOP MILAN

Torres 7 – Segna il primo gol del Milan e riesce a portare finalmente all’attacco rossonero quei movimenti e quelle caratteristiche che da troppo tempo mancavano. Tanto impegno per lui anche con i pochi palloni arrivati.

Menez 6,5 – Unico faro in attacco per i rossoneri.    Anche se nel primo tempo ha predicato un po’ nel deserto, nel secondo decide di accendersi: tanti dribbling e anche una traversa per lui.

Honda 6,5 – Un primo tempo da spettatore. Comincia a macinare gioco troppo tardi, anche se segna il gol del pareggio per i rossoneri.

FLOP MILAN

Muntari 5 – Inzaghi ricorre al cambio visto anche il nervosismo del ghanese. Veramente nullo il suo apporto alla fase di gioco, sia negli inserimenti che a centrocampo, dove tocca al solito De Jong fare gli straordinari.

Zapata 5 – Non impeccabile questa sera, dove insieme al suo compagno di reparto fa correre diversi brividi alla retroguardia del Milan. In calo rispetto alle scorse partite.

Bonera 4 – Colpevole in tutte e 2 le azioni dei gol dell’Empoli. Sbadato e scoordinato, tanto da rischiare anche un calcio di rigore quando tocca il pallone con le mani. Da horror.

PAGELLE EMPOLI

Sepe 6,5; Laurini 7 ( dal 24′ st Hysaj 6), Tonelli 6,5, Rugani 6, Mario Rui 6,5; Croce 6, Valdifiori 6,5, Vecino 6; Verdi 6,5; Pucciarelli 6,5 ( dal 31′ st Zielinski sv), Tavano 6,5 ( dal 19′ st Maccarone 5,5).

PAGELLE MILAN

Abbiati 6,5; Abate 6,5, Bonera 4, Zapata 5, De Sciglio 6; Muntari 5 ( dal 1′ st Poli 6,5), De Jong 6, Van Ginkel 5,5 (dal 31′ st Bonaventura 6); Honda 6,5, Torres 7 ( dal 36′ st Pazzini sv), Menez 6,5

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *