Alex Rivolta
No Comments

Cantù piega Milano e vince il Lombardia, a Brindisi il Pentassuglia

Successo di Cantù nel trofeo Lombardia che in finale ha battuto i cugini di Milano, mentre nel Memorial Pentassuglia Brindisi sconfigge in finale Sassari

Cantù piega Milano e vince il Lombardia, a Brindisi il Pentassuglia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il campionato si avvicina a grandi bassi e arrivano i primi verdetti del pre-campionato visti i numerosi scontri diretti avvenuti nel weekend che hanno visto primeggiare in particolare Brindisi e Cantù.

MEMORIAL PENTASSUGLIA – Va all’Enel Brindisi la terza edizione del Memorial Pentassuglia che in finale ha sconfitto per 72 a 60 il Banco di Sardegna Sassari trascinata da un ottimo Denmon nominato anche come MVP della gara. Le due squadre nella giornata precedente avevano eliminato rispettivamente gli israeliani del Bnei Herzeliya e la Juve Caserta spalancandosi così le porte della finalissima.

TROFEO LOMBARDIA – Nel weekend si è tenuto a Desio anche l’abituale trofeo Lombardia che ha visto il successo di Cantù nella finalissima contro Milano. Le due squadre erano arrivate alla finale dopo che i campioni d’Italia avevano sconfitto largamente Varese trascinati da un Super MarShon Brooks mentre Cantù aveva piegato Cremona. Finale entusiasmante e molto sentita visto che si trattava del Derby vinto dai brianzoli dopo una sfida punto a punto conclusasi sul 79 a 78 per i biancoblu con un ottimo Johnson Odom. Nella finale per il terzo posto il successo è andato a Cremona con il finale di 85 a 78, Varese rimedia due sconfitte in due giorni e per coach Pozzecco ci sarà ancora molto da lavorare in vista della serie A.

Da segnalare anche il successo di quella che è vista come la contender principale a Milano per lo scudetto – Reggio Emilia – nel trofeo di Viadana. Gli emiliani hanno sconfitto la Tezenis Verona con 18 punti di Kaukenas e solamente otto punti per Drake Diener nel 78 a 76 finale. Chiudiamo segnalando i successi di Bologna nell’amichevole contro Mantova mentre Roma prepara la supercoppa Italiana – prevista per il weekend del 4 e 5 ottobre a Sassari – con il successo 80 a 92 contro gli Artland Dragons che ha visto il ritorno in campo anche di capitan D’ercole dopo i problemi fisici che lo avevano assillato nelle scorse settimane.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *