Antonio Guarino
No Comments

Serie A: la Roma aggancia la Juventus. Pinilla giustizia la Lazio. 0-0 tra Sassuolo e Sampdoria

Terminate le tre gare della 3^ giornata di Serie A in programma alle 15.00. La Roma supera il Cagliari e torna in vetta alla classifica, la Lazio cade in trasferta col Genoa. Pari per 0-0, in Emilia, tra Sassuolo e Sampdoria.

Serie A: la Roma aggancia la Juventus. Pinilla giustizia la Lazio. 0-0 tra Sassuolo e Sampdoria
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I RISULTATI FINALI E I MARCATORI

GENOA – LAZIO 1-0 (87′ Pinilla)

ROMA – CAGLIARI 2-0 (10′ Destro, 13′ Florenzi)

SASSUOLO – SAMPDORIA 0-0

Mauricio Pinilla, giustiziere della Lazio nella sfida di "Marassi"

Mauricio Pinilla, giustiziere della Lazio nella sfida di “Marassi”

FISCHIO FINALE! Gioiscono Roma e Genoa, che hanno la meglio su Cagliari e Lazio. I giallorossi agganciano, così, in vetta la Juventus. Pareggio ad occhiali a Reggio Emilia tra Sassuolo e Sampdoria, con i blucerchiati salvati nel finale da uno strepitoso Viviano.

90′ – MINUTI DI RECUPERO SU TUTTI I CAMPI!!!

87′GOL DEL GENOAAAAAAAA!!! MAURICIO PINILAAAAA!!! L’attaccante cileno, subentrato ad Alessandro Matri, finalizza con un tuffo di testa una sponda involontaria di Perotti e porta avanti il “Grifone“. Per la Lazio si fa davvero dura!

84′Lazio in dieci uomini. Espulso per doppia ammonizione il centrale difensivo olandese De Vrji. Fatale per lui un tocco di braccio su iniziativa personale del genoano Bertolacci.

80′ – Problemi fisici per Daniele De Rossi. Il centrocampista della Roma avverte un fastidio al polpaccio destro e chiede il cambio alla panchina. Dentro, al suo posto, Emanuelson.

70′ – Risultati ancora invariati su tutti i campi. Il Cagliari prova una timida reazione che non impensierisce più di tanto la Roma. Tra Genoa e Lazio, al ritmo elevato del primo tempo, sta subentrando un pizzico di stanchezza. Tanto agonismo, infine, tra Sassuolo e Sampdoria, ma manca la giocata vincente.

55′ – Arriva l’esordio in Serie A per Maxime Lestienne. Il fantasista belga del Genoa prende il posto di uno spento Kucka.

SI TORNA IN CAMPO Al via i secondi tempi!!! Restate sintonizzati su SportCafe24 per vivere le emozioni della Serie A!

TUTTI NEGLI SPOGLIATOI – Arriva la fine dei primi tempi sui campi della Serie A: la Roma è avanti 2-0 sul Cagliari di Zeman grazie alle reti di Destro e Florenzi, ancora ferme sullo 0-0, invece, Genoa-Lazio e Sassuolo-Sampdoria.

23′ – Ancora in parità sullo 0-0 sia Genoa-Lazio, sia Sassuolo-Sampdoria. Al “Marassi“, Lazio decisamente più pericolosa e vicina al vantaggio in più occasioni con Parolo, Djordjevic e Lulic, ma gli interventi di Perin e l’imprecisione degli attaccanti biancocelesti hanno fatto al momento la differenza. Al “Mapei Stadium“, invece, gara nervosa e agonisticamente accesa, che vive soprattutto di illuminazioni e giocate dei singoli.

13′FLORENZIIIII, RADDOPPIO ROMA!!!! Azione insistita di Gervinho in area di rigore, rimpallo che favorisce Florenzi che di destro scarica in rete alle spalle di Cragno. 2-0 Roma e dedica “fuoricampo” con abbraccio alla nonna, presente sugli spalti, per l’esterno della Nazionale!

10′ROMA IN VANTAGGIOOOOO!!!! Florenzi sfonda sulla destra e serve una palla bassa al bacio per Mattia Destro che deposita in rete comodamente per il gol giallorosso. ROMA 1 CAGLIARI 0!

SEGUI LE GARE CON LA DIRETTA GOL DI SPORTCAFE24 | PREMERE F5 PER AGGIORNARE

Genoa – Lazio

Roma – Cagliari

Sassuolo – Sampdoria

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga-Mbiwa, Cole; Nainggolan, De Rossi, Keita; Florenzi, Destro, Gervinho.

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Pisano, Rossettini, Ceppitelli, Avelar; Joao Pedro, Conti, Ekdal; Farias, Sau, Ibarbo.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Antei, Acerbi, Peluso; Brighi, Magnanelli, Taider; Sansone, Zaza, Floro Flores.

SAMPDORIA (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Gastaldello, Silvestre, Regini; Soriano, Palombo, Obiang; Gabbiadini, Okaka, Eder.

GENOA (4-3-3): Perin; Antonini, De Maio, Burdisso, Antonelli; Edenilson, Rincon, Sturaro; Perotti, Matri, Kucka.

LAZIO (4-3-3): Berisha; Basta, De Vrij, Gentiletti, Braafheid; Parolo, Biglia, Lulic; Candreva, Djordjevic, Felipe Anderson.

L'attaccante ivoriano della Roma, Gervinho, mattatore in Champions League contro il CSKA Mosca.

L’attaccante ivoriano della Roma, Gervinho, mattatore in Champions League contro il CSKA Mosca.

Dopo una settimana densa di impegni europei, torna in campo la Serie A con le gare della 3^giornata. Programma lungo e frammentato quello odierno: la domenica degli appassionati italiani si apre già alle 12.30 con il “lunch match” tra Chievo e Parma, per poi proseguire con le gare delle 15.00 che seguiremo insieme – in diretta streaming – qui su SportCafe24. Saranno Genoa-Lazio, Roma-Cagliari e Sassuolo-Sampdoria le partite in programma questo primo pomeriggio.

GENOA-LAZIO

Match importantissimo – al “Marassi” – per il Genoa di Gasperini, chiamato a vincere davanti ai suoi tifosi dopo il solo punto raccolto in questo inizio di campionato. I rossoblù devono fare a meno dello squalificato Roncaglia e dell’infortunato Fetfatzidis, che dovrebbero essere sostituiti da Burdisso e Lestienne, mentre in attacco è prevista la solita staffetta tra Matri e Pinilla. Contro ci sarà la Lazio di Stefano Pioli, reduce dal bel successo interno col Cesena di sette giorni fa: tra i biancocelesti pochi dubbi di formazione, con Berisha ancora preferito – tra i pali – al convalescente Marchetti, mentre Djordjevic e Felipe Anderson sono favoriti per partire dal 1′ su Klose e Keita. Arbitra Guida.

STATISTICHE  Genoa-Lazio è da sempre una gara ricca di gol ed emozioni. Il “Grifone” ha vinto le ultime sei partite in Serie A contro i biancocelesti, che nella scorsa stagione hanno subito un doppio 2-0. La Lazio, invece, è sempre andata a segno nelle ultime 10 gare di Serie A, mentre il Genoa fa gol alla squadra del presidente Lotito da sette confronti diretti consecutivi.

QUOTE SNAI – Esito tutt’altro che scontato anche per SNAI, che vede comunque favorita la Lazio (2,30), mentre il pareggio e il successo del Genoa sono equamente quotate a 3,20. Interessante la giocata OVER, che paga 2,10 volte la posta. 

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-4-3): Perin – Burdisso, Marchese, De Maio – Edenilson, Rincon, Sturaro, Antonelli – Lestienne, Pinilla, Kucka

LAZIO (4-3-3): Berisha – Basta, De Vrij, Gentiletti, Braafheid – Parolo, Biglia, Lulic – Candreva, Djordjevic, Felipe Anderson

ROMA-CAGLIARI

Entusiasmo a palla nella troupe di Garcia dopo il roboante successo in Champions League contro i russi del CSKA Mosca. Per rispondere all’affermazione della Juventus sul campo del Milan, serve battere il Cagliari della vecchia conoscenza Zdenek Zeman, che non è di certo partito bene in queste prime battute di stagione. Inforunati Astori e Castan, nella Roma esordio dal 1′ per il nuovo arrivato Yanga-Mbiwa, mentre Destro sostituirà l’acciaccato Iturbe. Squadra al completo, invece, per il tecnico boemo. Arbitra Peruzzo.

STATISTICHE – Storicamente la formazione sarda è sempre stata un osso duro per i giallorossi, riuscendo a strappare – nella scorsa stagione, quella dei record – addirittura un pareggio per 0-0, mentre due anni or sono fu addirittura successo per 4-2 con mattatore l’ex Naingglan, oggi trascinatore e pedina fondamentale nello scacchiere di Totti&Co..

QUOTE  SNAI intravede, nelle sue proiezioni, un esito piuttosto scontato a favore della Roma. Il successo dei giallorossi è, infatti, pagato a 1,30, mentre un bel gruzzoletto potrebbe essere messo in tasca puntando sul pari finale (5,50) o addirittura sull’improbabile (almeno sulla carta) successo della squadra di Zeman all’“Olimpico”, che paga 9,00 volte la posta.

PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-3-3): De Sanctis – Torosidis, Yanga Mbiwa, Manolas, Cole – Keita, De Rossi, Pjanic – Gervinho, Totti, Destro

CAGLIARI (4-3-3): Colombi – Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar – Crisetig, Conti, Ekdal – Ibarbo, Sau, Cossu

SASSUOLO – SAMPDORIA

C’è voglia di riscatto tra gli emiliani dopo la goleada subita a San Siro domenica scorsa. Ospite, per l’occasione, la lanciatissima Sampdoria di Sinisa Mihajlovic, reduce dall’importante vittoria contro il Torino. Eusebio Di Francesco deve rinunciare agli squalificati Cannavaro e Berardi, ma recupera Vrsaljko. Buone notizie anche per il tecnico serbo, che può contare sui rientri di Gastaldello, Gianluca Sansone e Regini. Arbitra Di Bello.

STATISTICHE – Appena quattro i precedenti totali tra le due squadre, di cui quelli in A risalenti alla passata stagione ed entrambi terminati con un successo esterno. I blucerchiati, vittoriosi 2-1 a Reggio Emilia l’anno scorso, non vincono in trasferta da cinque gare, mentre il Sassuolo subisce reti da sei partite consecutive.

QUOTE – Match equilibrato anche nelle previsioni SNAI: il successo interno degli emiliani è dato a 2,60, mentre il blitz doriano paga 2,70. Molto più appetibile il 3,25 con cui è quotato il pareggio, risultato che – tra le due squadre – manca dai confronti in Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI

SASSUOLO (4-3-3): Consigli – Vrsaljko, Antei, Ariaudo, Peluso – Biondini, Magnanelli, Taider – Floro Flores, Zaza, N.Sansone

SAMPDORIA (4-3-3): Viviano – De Silvestri, Gastaldello, Silvestre, Regini – Obiang, Palombo, Soriano – Gabbiadini, Okaka, Eder.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *