Luca Porfido
No Comments

Formula 1: a Singapore Hamilton conquista la pole

L'inglese della Mercedes è alla sua sesta pole stagionale. Benino Alonso, sfortunato Raikkonen

Formula 1: a Singapore Hamilton conquista la pole
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Al circuito di Marina Bay, dove si disputerà la quattordicesima prova del mondiale di Formula 1, Hamilton ha guadagnato la pole (sesta in questa stagione), con il tempo di 1’45”681, precedendo di soli 7 millesimi il suo compagno Rosberg. In seconda fila si piazzano le Redbull di Ricciardo e Vettel, distanti rispettivamente di 171 e 221 millesimi dal pilota inglese. A soli 5 millesimi dalla seconda fila si piazza Alonso, arrivato quinto e abbastanza soddisfatto della performance. Retrocesso in sesta posizione Massa che, però, a metà Q3 era in testa. Problemi al motore hanno rallentato Raikkonen, che è riuscito però ad agguantare il settimo posto.

In Q2 esce Button, finito dietro Kvyat di solo 17/1000. In questo caso il più veloce è stato Rosberg, con 1’45″825 (con un treno di gomme in più però).
In Q1 male Maldonado, Kobayashi e Sutil, mentre le 2 Ferrari ottengono un ottimo risultato, con Raikkonen primo a 1’46″685, a seguire poi Alonso, Hamilton, mentre Rosberg finisce sesto per un problema di bloccaggio ai freni.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *