Connect with us

Football

Verso Milan-Juventus: la conferenza di Allegri

Pubblicato

|

conferenza stampa allegri Milan Juventus

Alla vigilia della delicata sfida con il Milan, in sala stampa Massimiliano Allegri ha parlato di Inzaghi, del suo ritorno a San Siro e della difficile partita da affrontare: “Per me non sarà una partita uguale alle altre, non sono una macchina e se dicessi il contrario non sarei umano. Per me sarà una serata di forti emozioni ed è normale che sia così”. Sarà quindi una serata particolare per Massimiliano Allegri che tornerà ad affrontare il Milan, e potrebbe farlo avendo a disposizione il suo top player Arturo Vidal: “Ieri si è allenato con la squadra ha fatto passi in avanti. Dopo l’allenamento di oggi deciderò se mandarlo in campo o portarlo in panchina”. Gli avversari di domani sera adesso sono allenati da Filippo Inzaghi, e anche sul neo allenatore del Milan Allegri dice la sua: ” Inzaghi è stato bravo ad aver ridato grande entusiasmo a una società che negli ultimi sei mesi ha avuto delle difficoltà. Io e Inzaghi abbiamo due storie diverse a livello professionale. Da allenatore ho iniziato attraverso piccole squadre, per fortuna con buoni risultati, lui subito dal Milan, che è praticamente casa sua, e gli auguro tutte le fortune del mondo, ma magari da dopodomani, perché domani vorrei vincere io”.

Ecco le probabili formazioni della gara:

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Zapata, Rami, De Sciglio; Poli, De Jong, Muntari; Honda, El Shaarawy, Menez.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Pogba, Marchisio, Pereyra, Evra; Tevez, Llorente.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending