Kevin Brunetti
No Comments

Verso Milan-Juventus: la conferenza di Allegri

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa prima del suo ritorno a San Siro: "Per me sarà una serata di forti emozioni ed è normale che sia così"

Verso Milan-Juventus: la conferenza di Allegri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Alla vigilia della delicata sfida con il Milan, in sala stampa Massimiliano Allegri ha parlato di Inzaghi, del suo ritorno a San Siro e della difficile partita da affrontare: “Per me non sarà una partita uguale alle altre, non sono una macchina e se dicessi il contrario non sarei umano. Per me sarà una serata di forti emozioni ed è normale che sia così”. Sarà quindi una serata particolare per Massimiliano Allegri che tornerà ad affrontare il Milan, e potrebbe farlo avendo a disposizione il suo top player Arturo Vidal: “Ieri si è allenato con la squadra ha fatto passi in avanti. Dopo l’allenamento di oggi deciderò se mandarlo in campo o portarlo in panchina”. Gli avversari di domani sera adesso sono allenati da Filippo Inzaghi, e anche sul neo allenatore del Milan Allegri dice la sua: ” Inzaghi è stato bravo ad aver ridato grande entusiasmo a una società che negli ultimi sei mesi ha avuto delle difficoltà. Io e Inzaghi abbiamo due storie diverse a livello professionale. Da allenatore ho iniziato attraverso piccole squadre, per fortuna con buoni risultati, lui subito dal Milan, che è praticamente casa sua, e gli auguro tutte le fortune del mondo, ma magari da dopodomani, perché domani vorrei vincere io”.

Ecco le probabili formazioni della gara:

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Zapata, Rami, De Sciglio; Poli, De Jong, Muntari; Honda, El Shaarawy, Menez.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Pogba, Marchisio, Pereyra, Evra; Tevez, Llorente.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *