Redazione
No Comments

Héctor Lavoe – El Cantante de los cantantes

El Cantante de Los Cantantes: la travagliata storia del grande Hector Lavoè, dalla miseria di Porto Rico ai successi americani alla tragica fine

Héctor Lavoe – El Cantante de los cantantes
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

 

Héctor Lavoe

Héctor Lavoe

PRIMI ANNI – Héctor Juan Pérez Martínez,noto come Héctor Lavoe (Puerto Rico, 30 settembre 1946 – New York, 29 giugno 1993), nacque nel Quartiere Machuelo in Ponce (Puerto Rico) in una famiglia numerosa e molto povera e che riuscì a sopravvivere grazie al talento musicale di Hector. All’età di 5 anni muore sua madre e questo lo segna profondamente tant’è che cita sia sua madre che la sua morte in varie canzoni,per esempio El dia de mi suerte e La fama. A 17 anni si trasferisce a New York in cerca di fama e fortuna come cantante.

CARRIERA – Sin dall’inizio collabora con Willie Colon.Nel 1967 esce il suo primo album di successo “El Malo” e con i primi successi arrivarono i primi amori, infatti, conobbe Carmen Castro. La relazione fu ufficializata nel gennaio del 1968. Il 30 ottobre dello stesso anno nasce suo figlio José Alberto Perez. Due mesi dopo, il giorno del battesimo di suo figlio, Hector riceve una chiamata da Nilda Roman meglio conosciuta come ‘Puchi’, una sua fan, la quale lo avvisa di essere incinta di lui, anche se poi il figlio arrivò soltanto un anno dopo e fu chiamato Hectorsito Perez (Tito). Ninda e Hector si sposarono nel 1970. Seguirono i successi ma Hector continuava a sprofondare come persona anche perché faceva uso di droghe. Il suo migliore anno fu il 1985, anche se due anni dopo suo figlio morì e con lui anche l’anima di Hector. Nel giro di poco tempo scoprì di avere l’AIDS e si buttò giù dalla stanza dell’albergo dove alloggiava perché diceva di aver sentito suo figlio chiamarlo. Riuscì a sopravvivere. Morì nell’ospedal Saint Claire (New York) all’età di 46 anni nel 1993.

NOTE – Un film biografico sulla vita di Héctor Lavoe è:”El Cantante”. Marc Anthony (che reinterpreta anche tutti i brani della colonna sonora), veste i panni di Hector,mentre la ex moglie Jennifer Lopez quelli di “Puchi”. Lavoro a mio avviso molto godibile e ben recitato da entrambi gli interpreti principali (ottimi attori), e che all’epoca dell’uscita nelle sale non mancò di suscitare polemiche e indignazione nei numerosissimi fans di Héctor Lavoe, che accusarono la produzione di aver dato troppo risalto alla vita travagliata del compianto artista.

Discografia come vocalist del Willie Colón Orchestra:
El Malo (1967)
The Hustler (1968)
Guisando (1968)
Cosa Nuestra (1969)
La Gran Fuga (1970)
Asalto Navideño (1971)
El Juicio (1972)
Asalto Navideño Vol. 2 (1973)
Lo Mato (Si No Compra Este LP) (1973)
Willie (1974)
The Good, The Bad, The Ugly (1975)
Déjà Vu (1978)
Vigilante (1983)

Come solista:
La Voz (1975)
De Ti Depende (1976)
Comedia (1978)
Feliz Navidad (1979) (with Daniel Santos & Yomo Toro)
Recordando a Felipe Pirela (1979)
El Sabio (1980)
Que Sentimiento (1981)
Revento (1985)
Strikes Back (1987)

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *