Kevin Brunetti
No Comments

Fiorentina-Guingamp 3-0: viola in scioltezza!

Era vietato sbagliare per la Fiorentina, che ottiene quindi la vittoria per 3 a 0 contro il modesto Guingamp. Vargas, Cuadrado e Bernardeschi in gol

Fiorentina-Guingamp 3-0: viola in scioltezza!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

 

92′ -FINISCE QUI!! FIORENTINA 3-GUINGAMP 0!!!Esordio perfetto per i viola, che contro i francesi non hanno alcun problema e con un netto 3-0 archiviano la pratica contro la debole squadra bretone, rimasta in 10 dal 38′ per la doppia ammonizione a Diallo. Vantaggio viola al 33′ con il colpo di testa di Vargas, nella ripresa dopo la gran conclusione di Beauveu parata da Tatarusanu sono arrivati i gran gol di Cuadrado (migliore in campo) e di Bernardeschi, suo degno sostituto con uno splendido sinistro a giro. Fiorentina che quindi vola in classifica a 3 insieme al Paok (6-1 alla Dinamo Minsk!) nel girone K. Per questa sera è tutto, una buona serata da parte di Enrico Cunego!

90 ‘ -2 minuti di recupero!

88′ – GOOOOOOOOOOOOLLLL BEEEERNAAARRRRDEEEESCHIIIIII!!! FANTASTICA RETE PER IL 3-0!! Dai 20 metri il giovane talento viola fa partire un fantastico e potente sinistro a giro che non da scampo a Samassa, infilandosi nell’angolino basso alla destra del portiere ospite! La festa è completa, gran sigillo di Bernardeschi!!

86′ – Cross velenosissimo dalla sinistra di Manuel Pasqual, provvidenziale l’uscita coi pugni di Samassa

84′ – Vuole trovare il gol Mario Gomez, ma il suo macchinoso controllo consente il ritorno dei difensori francesi che sbarrano la strada al panzer teutonico

83′ – Calcio d’angolo per i bretoni, la difesa viola allontana senza alcun patema

80′ – Ammonito anche Beauve per una trattenuta su Kurtic

79′ Punizione dalla destra potenzialmente pericolosa per la viola, La testa di Badelj allontana ogni preoccupazione

78′ – Giallo per Basanta che affonda veementemente un tackle su Sankoh

75′ – Il sinistro di Federico Bernardeschi sfiora l’incrocio dei pali, ma è tutto fermo: offside!

70′ – Ultimi cambi per entrambe le squadre. Fuori Mandanne per Douniama nelle fila degli ospiti, mentre il Franchi è in standing ovation per l’uscita dal campo dell’MVP Cuadrado, che lascia il campo in favore del giovane talento Bernardeschi!

68′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL CUAAAADRRRAAAADOOOOOOOO!!! 2-0 VIOLA!! Altro sublime pallone di Pizarro che trova sulla destra l’accorrente Cuadrado, che come un fulmine si fionda sul pallone per battere comodamente Samassa!! Rete meritata per il migliore in campo e gara in cassaforte!

66′ – Interessante palla in area di rigore di Pizarro, che per un soffio non pesca Kurtic, il quale arriva sulla palla con un attimo di ritardo

64′Occasione Guingamp! Grande discesa di Beauveu che spara dai 20 metri un destro parato in tuffo da un ottimo Tatarusanu! Una sassata che poteva costare il pari ai viola

61′ – Secondo cambio anche per i bretoni: Jeremy Pied esce in favore di Thiebaut Giresse

58′ – Fiorentina vicina al raddoppio! Conclusione dai 20 metri per Pizarro, che di sinistro manda il pallone vicinissimo al palo alla destra di Samassa

56′ – Secondo cambio per la Fiorentina: esordio in maglia viola anche per Micah Richards! Esce Stefan Savic

52′ – Primo cambio anche per il Guingamp: Gouvernnec prova a giocarsi la carta Yatabare in sostituzione di Marveaux

51′ – Primo giallo per la viola: Kurtic viene punito per un duro intervento su Beavue

49′ – Cuadrado semina il panico con le sue serpentine nell’area francese, ne nasce una mischia furibonda risolta in favore degli ospiti

46′ – Prima sostituzione della gara: fuori uno spento Borja Valero, esordio in maglia viola per il croato Milan Badelj

45′ – Ricomincia la gara al Franchi! Si riparte dall’1-0 di Vargas

45’+2′FINISCE IL PRIMO TEMPO! Fiorentina avanti grazie al colpo di testa di Vargas ed in superiorità numerica per l’espulsione di Diallo. Il tutto avvenuto tra 33′ e 38′, 5 minuti che possono aver regalato il successo ai viola! Restate con noi per le emozioni del secondo tempo!

45′ – Due minuti di recupero!

44′ – Ci prova Cuadrado dal limite dell’area, ma la sua punizione sbatte sulla barriera

38′ – Attenzione! Espulso Diallo! Il centrocampista entra malamente sul piede sinistro di Pizarro, meritandosi il secondo cartellino giallo e la doccia anticipata! Gara in discesa ora per i viola!

33′ – GOOOOOOOOOLLLLL JUAAANNNN MANUEEELLLL VARGAASSSS!! Fiorentina in vantaggio!! Splendido cross da destra di Kurtic che trova perfettamente la testa di Vargas! Un lampo nella difficile gara del Franchi!

30′ – Dura entrata da dietro di Kurtic su Marveaux, lo sloveno viene graziato dall’arbitro

25′ – Primo ammonito del match, è Diallo che compie un ruvido intervento su Juan Vargas

22′ – Ci prova Cuadrado con un pallonetto da distanza siderale, ma Samassa è attento è blocca comodamente il pallone

18′ – GOL ANNULLATO A GOMEZ! Il centravanti tedesco è tutto solo nell’area piccola ed insacca, peccato che sia chiaramente fuorigioco

14′ – Pericolo Guingamp! Beauve compie un tiro-cross che trovo Tatarusanu pronto alla respinta sul primo palo

6′ – Primo tentativo viola con Cuadrado che lancia in verticale per Pasqual, ma il terzino sbaglia lo stop

3′ – Si fa vedere in avanti l’undici bretone, che conquista il primo calcio d’angolo

Buonasera amici di SportCafè24! La Fiorentina esordisce in Europa League contro il Guingamp, seguite con noi la diretta!

FORMAZIONI UFFICIALI:

FIORENTINA (4-3-3): Tatarusanu; Tomovic, Savic, Basanta, Pasqual; Kurtic, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Vargas, Gomez.

GUINGAMP (4-4-2): Samassa; Sankoh, Kerbrat, Angoua, Leveque; Diallo, Pied, Mathis, Beauve; Mandanne, Marveaux.

Non la miglior partenza possibile per la Fiorentina di Montella, dopo un pareggio e una sconfitta serve tornare a vincere, e a farne le spese dovranno essere i francesi del Guingamp. Il gioco c’è e la squadra lo ha messo in mostra contro il Genoa, è necessario però ritrovare i veri Gomez e Cuadrado per poter finalmente regalare un urlo di gioia ai tanti tifosi viola che saranno presenti questa sera al Franchi.

FIORENTINA – Nella formazione viola dovrebbero trovare spazio i nuovi volti Richards e Badelj, e con tutta probabilità anche l’argentino Basanta. Montella infatti dovrà fare a meno di Gonzalo Rodriguez, il difensore è squalificato dopo l’espulsione rimediata nel match della passata stagione contro la Juventus, e a prendere il suo posto accanto a Savic dovrebbe andare proprio il connazionale Basanta. In porta potrebbe giocare Tatarusanu mentre sulla sinistra sono in ballottaggio Vargas e Pasqual, con l’italiano che parte favorito, a destra dovrebbe partire dal primo minuto Micah Richards che sostituirà Tomovic. La novità a centro campo dovrebbe essere il croato Badelj, il nuovo arrivato dovrebbe far rifiatare Pizarro e prendere in mano il centrocampo assieme ai soliti Borja Valero e Aquilani. Davanti il peso della squadra ricadrà sulle larghe spalle di Mario Gomez, il panzer si sbloccò proprio in Europa League la passata stagione (allo Juventus Stadium contro i bianconeri n.d.r.) e senz’altro Montella spera che la cosa si ripeta anche questa sera. Sulle fasce spazio ovviamente a Cuadrado che è in cerca del ritmo partita, e a uno tra Ilicic e Bernardeschi, lo sloveno parte favorito ma l’ala ex-Crotone scalpita per un posto da titolare.

GUINGAMP – I francesi dovrebbero lasciare in panchina l’elemento di maggior spessore della formazione titolare, non dovrebbe giocare infatti Sylvain Marveaux, centrocampista ex Newcastle e Rennes. Il modulo scelto dovrebbe essere il più classico dei 4-4-2 con il capitano, Lionel Mathis, a gestire le redini del gioco francese. Gli altri giocatori pericolosi nel Guingamp sono l’esterno di centrocampo Sambou Yatabare e il giovane talento Sankharè che però è indisponibile. I francesi sono una squadra modesta ma ostica, dopo 5 partite di Ligue 1 hanno raccolto però solo 6 punti e si trovano nei gradini bassi della classifica occupando il sedicesimo posto.

QUOTE SNAI – Favoritissima la squadra viola secondo i bookmakers Snai, la Fiorentina infatti è data a 1,40 contro la quota di 8 assegnata agli ospiti. Quotato a 4,50 il pareggio mentre l’Over 2,5 raccoglie la quota di 1,90.

 Live a cura di Enrico Cunego

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *