Massimiliano Riverso
No Comments

Tg SportCafe24 | Juve, Pedro sorpassa Mata. Inter, derby d’Italia anche nel mercato. Candreva e Onazi, sì al rinnovo

Tg SportCafe24 | Juve, Pedro sorpassa Mata. Inter, derby d’Italia anche nel mercato. Candreva e Onazi, sì al rinnovo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

NON SOLO MATA
Ieri dalla Spagna sono arrivate indiscrezioni riguardo un interessamento per Pedro, attaccante esterno del Barcellona. Secondo i catalani di Sport, i bianconeri avevano in realtà scelto Juan Mata per il salto di qualità, ma Van Gaal lo considera fondamentale all’interno del suo scacchiere e da qui l’ipotesi Pedro, uno che nel Barcellona non è mai stato titolare inamovibile nonostante la straordinaria media realizzativa

DERBY D’ITALIA
Ausilio volge lo sguardo anche al futuro: piace Gaudino, talentino del Bayern Monaco. L’Inter dovrà vincere la concorrenza della Juventus. Il derby d’Italia prosegue verso Orio al Serio: Marotta in pista per i talenti Zappacosta e Baselli
Juve-Caceres, rinnovo sempre più vicino.
L’ex bianconero Ciro Ferrara al Palermo se salta Iachini? Questa la nuova idea di Zamparini.

SPECIALE CHAMPIONS LEAGUE
+ Le pagelle di Juventus-Malmo
+ Le pagelle di Borussia Dortmund-Arsenal 
+ Gli italiani in Champions, flop Prandelli e top Balo-Immobile

 

VERSO MILAN-JUVENTUS
El Shaarawy e Torres, dubbi sul recupero
L’infermeria inizia a preoccupare. Saponara si è aggiunto ieri alla lista formata da Alex e Diego Lopez. Segnali incoraggianti arrivano invece da El Shaarawy e Torres che questa mattina hanno iniziato ad allenarsi con il gruppo. Difficile però che possano partire dal primo minuto contro la Juventus

LAZIO
Candreva e Onazi, operazione rinnovo
L’incontro decisivo tra Candreva e la società biancoceleste dovrebbe portare ad un accordo cn scadenza nel 2019 e adeguamento dell’ingaggio. In via di definizione anche l’accordo per il rinnovo di contratto di Eddy Onazi. A fine mese ci sarà un incontro tra le parti per definire il nuovo accordo, che prevederà un prolungamento fino al 2018 con uno stipendio da 700mila euro a stagione.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-CSKA MOSCA
Senza l’infortunato Kevin Strootman e lo squalificato Daniele De Rossi, Rudi Garcia si presenta alla prima di Champions con l’ex Barcellona Seydou Keita in cabina di regia. Rispetto alla sfida di campionato contro l’Empoli cambierà l’intero reparto offensivo. Al centro dell’attacco spazio al capitano Francesco Totti, al suo fianco la velocità e l’estro di Gervinho e Iturbe. In difesa, al posto dell’infortunato Castan, ci sarà Astori con Manolas. Nel ruolo di terzini dovrebbero essere confermati sia Maicon che Cole.
Roma (4-3-3) – De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Cole; Pjanic, Keita, Nainggolan; Iturbe, Totti, Gervinho.
CSKA Mosca (4-2-3-1) – Akinfeev; Fernandez, Ignashevich, V. Berezutski, Nabakin; Natcho, Milanov; Tosic, Eremenko, Musa; Doumbia.

DALL’ESTERO
Chelsea, Gourlay conferma: “Lavoriamo per tenere Mou dieci anni”

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *