Antonio Guarino
No Comments

Campionato Primavera, il punto dopo la 2^giornata

Torna in campo, dopo la sosta, anche il Campionato Primavera con le gare della 2^giornata. Scopriamo insieme i risultati e le classifiche del torneo dei giovani talenti italiani.

Campionato Primavera, il punto dopo la 2^giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Gli impegni delle Nazionali avevano tenuto fermo, nello scorso week-end, anche il Campionato Primavera che è, invece, tornato alla carica nell’ultimo fine settimana con le partite valevoli per la 2^giornata del torneo.

George Puscas, sette reti per lui nelle prime due partite di campionato. Un inizio davvero alla grande per il giovane attaccante rumeno dell'Inter

George Puscas, sette reti per lui nelle prime due partite di campionato. Un inizio in grande stile per il giovane attaccante rumeno dell’Inter

NON PROPRIO UNA SOSTA – L’occasione era stata comunque propizia per recuperare due delle quattro gare del primo turno non disputatesi: la Sampdoria di Enrico Chiesa ha espugnato il campo del Trapani per 2-1, mentre il Catania si è imposto – in rimonta – sul campo della Ternana con lo stesso risultato. Lo scorso fine settimana ha visto, inoltre, giocarsi tre dei match valevoli per il primo turno eliminatorio della Coppa Italia Primavera, che si completerà – invece – nel pomeriggio di domani: il Livorno ha superato per 1-0 il Pescara di Massimo Oddo, il Sassuolo ha battuto nettamente lo Spezia per 3-0, mentre il Cittadella si è imposto sul campo del Cesena per 2-1 solo dopo i tempi supplementari.

VIOLA E JUVENTUS A BRACCETTO  Tornando al campionato, le gare del 2°turno hanno riservato tantissimi gol e finali di partita da brividi. Nel Girone A ottengono il secondo successo consecutivo la Juventus di Fabio Grosso, che supera in casa lo Spezia per 3-2 solo all’ultimo respiro, e la Fiorentina di Federico Guidi che, trascinata dalla doppietta del solito Cèdric Gondo, si impone per 3-1 sul Parma di Hernan Crespo. Il Torino acciuffa per due volte la Pro Vercelli nel derby piemontese (2-2 finale), mentre la Sampdoria evita la sconfitta in casa rimontando il doppio svantaggio patito inizialmente contro il Modena (3-3). Nelle altre gare del girone successo al cardiopalma della Virtus Entella sul Genoa (3-2 al 94′), mentre il Bologna passeggia in casa contro il Trapani (5-0) ed il Varese fa registrare l’unica affermazione esterna superando il Carpi per 1-0.

La formazione Primavera del Napoli ha avuto la meglio sulla Lazio per 2-1, riscattando il sofferto pareggio dell'esordio in casa del Crotone

La formazione Primavera del Napoli ha avuto la meglio sulla Lazio per 2-1, riscattando il sofferto pareggio dell’esordio in casa del Crotone

INTER TRITATUTTO – Nel Girone B, l’Inter si aggiudica il big match di giornata affermandosi per 3-1 sul campo dell’Atalanta: protagonista ancora il bomber rumeno Puscas, che mette ko la Dea con una doppietta. Nerazzurri che si piazzano da soli al comando del proprio raggruppamento, in virtù dei pareggi per 2-2 tra Udinese e Pescara, e dell’1-1 del Brescia sul campo del Verona. Vince, invece, il Perugia del duo Roscini-Recchi che ha la meglio sul Sassuolo (1-0), mentre i campioni in carica del Chievo Verona riscattano il passo falso casalingo dell’esordio e si impongono nettamente per 5-0 sul campo del Virtus Lanciano. Dopo il rinvio della gara inaugurale contro il Cagliari, arriva finalmente l’esordio per il Milan di Christian Brocchi, che supera 4-0 in casa il Cittadella, mentre la stessa squadra sarda impatta per 0-0 sul campo del Cesena.

ROMA DA URLO, IL NAPOLI C’E’  Chiudiamo col Girone C, che ha fatto registrare esclusivamente successi interni. In testa – a punteggio pieno – ci sono la solita Roma di papà De Rossi, il sorprendente Bari di Corrado Urbano e il Catania  di mister Pulvirenti. I giallorossi liquidano la pratica Palermo (4-0) in meno di un’ora di gioco, i “Galletti” rischiano più del previsto contro un mai domo Livorno (3-2), mentre gli etnei superano col minimo sforzo (1-0) il Latina di Mark Iuliano. Nel big match del secondo turno, il Napoli di Giampaolo Saurini batte la Lazio di Simone Inzaghi (all’esordio in campionato dopo il rinvio della gara inaugurale contro il Vicenza) per 2-1, mentre la stessa compagine veneta ha la meglio dell’Avellino per 1-0. Successi, infine, anche per l’Empoli e il Frosinone: i toscani battono 1-0 l’ostico Crotone, mentre i “ciociari” infliggono la seconda rimonta consecutiva alla Ternana, superata con un sofferto 2-1.

Antonio Guarino 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *