Gabriele Gianotti
No Comments

Berardi, talento e botte: la prossima volta ci penserà tre volte

Per la terza volta in carriera l'attaccante rifila una gomitata a palla lontana: ora deve pagare

Berardi, talento e botte: la prossima volta ci penserà tre volte
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Sassuolo: tre le giornate di squalifica per Domenico Berardi

Sassuolo: tre le giornate di squalifica per Domenico Berardi

Deve ancora crescere. Solo questa potrebbe essere una sorta di motivazione per un gesto che di per sé non ne ha. Domenico Berardi, attaccante del Sassuolo classe ’94, un giovane con delle buonissime potenzialità dalla sua parte, a volte non riesce a tenere a freno i suoi scatti d’ira. Infatti dopo l’ennesima gomitata in carriera (gli era già successo altre due volte), ora rischia una squalifica di ben tre giornate, più come se non bastasse, la rabbia del suo allenatore Di Francesco, che come ha ricordato nel post partita con l’Inter ha bisogno di giocatori che si sappiano assumere le proprie responsabilità.

LA PROSSIMA CI PENSO TRE VOLTE.. – Ora si paga. Dopo le tre giornate di squalifica, tutti ci auguriamo che episodi di questo genere non riguardino più Domenico Berardi, l’attaccante azzurro che tanto bene stava facendo anche nella nazionale under 21 di Di Biagio. Sicuramente non è con le botte che si dimostra il proprio valore, speriamo che questo sia stato l’ultimo episodio di questo genere e che con il tempo questo talento del calcio mostrano venga fuori per le vere qualità che contano nel mondo del calcio.

Gabriele Gianotti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *