Jacopo Bertone
No Comments

Pagelle Verona-Palermo 2-1: il solito Toni

Il Verona fa sua la partita in rimonta, tante occasioni da goal da una parte e dall'altra ma anche tante sviste difensive, decisiva quella di Pisano e Sorrentino

Pagelle Verona-Palermo 2-1: il solito Toni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Beppe Iachini, allenatore del Palermo

Beppe Iachini, allenatore del Palermo

Partita che ha regalato tanto spettacolo ma anche diversi errori, i due tecnici, grintosi e tenaci quant’altri mai, hanno messo in campo due squadre vogliose di fare risultato e alla fine la differenza la fanno il trentasettenne più in forma d’Italia e un errore da oratorio della difesa siciliana.

TOP VERONA

TONI 7 – Giunto alla 20° stagione da professionista, il ragazzone di Pavullo nel Frignano è fresco come un cetriolo e fa ancora le fortune della propria squadra, conquistandosi e realizzando un rigore per la verità dubbio ma anche mostrandosi generoso nei confronti della squadra. Commovente il tocco di esterno con cui smarca Nico Lopez nel secondo tempo, che corona una partita di sostanza e cuore, come tutte le precedenti per altro…

OBBADI 7 – Tantissima corsa e anche discrete qualità di impostazione al servizio della sua nuova squadra, complimenti a Sogliano che ha scovato nella modesta Ligue 1 un colpo low cost veramente interessante.+

FLOP VERONA

RAFAEL 5,5 – Assai incerto sul goal incassato dai veronesi, nella ripresa si riprende ma se non fosse arrivata la vittoria sarebbero piovute diverse critiche al suo indirizzo, per altro legittime.

MORAS 5 – Dybala lo umilia in diverse occasioni, il greco si difende come può ma il ragazzino gli va sempre via e tocca all’inappuntabile Marquez togliere le castagne dal fuoco.

TOP PALERMO

DYBALA 7,5 – Migliore in campo, senza mezzi termini; dribbla Moras con la puntualità di un orologio svizzero, è sempre pericoloso, spesso e volentieri sostiene il peso dell’attacco da solo, il Dybala di stasera è da grande squadra, senza dubbio, starà poi a lui confermarsi nel corso del campionato.

VAZQUEZ 7 – Si muove con passo felpato, ma ha classe da vendere e propizia lui la rete rosanero. Nel finale, stanchissimo, si destreggia anche nel ruolo di mezzala con risultati discreti.

FLOP PALERMO

PISANO 4,5 – Imbarazzante in occasione del 2-1 gialloblù, questo ragazzo ha fisico e qualità tecniche buone, ma paga troppo spesso errori a livello mentale come quello di stasera, è bene per lui che risolva questo problema alla svelta per non crearne ulteriori alla squadra.

ANDELKOVIC 5 – Estremamente ingenuo in occasione del rigore, sottovalutando l’astuzia di quel vecchio volpone di Toni, inoltre soffre molto spesso gli attacchi di Gomez, commettendo anche diversi interventi a vuoto: da rivedere.

PAGELLE VERONA – Rafael 5,5;  Martic 6, Moras 5, Marquez 6,5, Agostini 6; Obbadi 7, Tachtsidis 6,5, Hallfredsson 6 (Campanharo 77’st s.v.); Christodoulopoulos 6 (Nico Lopez 65’s.t. 6), Toni 7, Gomez 6,5 (Marques 82’s.t. s.v.)

PAGELLE PALERMO – Sorrentino 5,5; Andelkovic 5, Terzi 6,5,  Feddal 5,5 (Makienok 87’s.t. s.v.); Pisano 4,5 (Ngoyi 87’s.t. s.v.), Bolzoni 6 (Belotti 70’s.t. 6), Rigoni 6, Barreto 6,  Daprelà 5,5;  Vazquez 7, Dybala 7,5.

Jacopo Bertone (@JackSpartan92)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *