Massimiliano Riverso
No Comments

Cagliari-Atalanta 1-2: foto, interviste e tutte le emozioni dal Sant’Elia

L'Atalanta di Colantuono espugna il Sant'Elia, nonostante l'arrembaggio finale degli uomini di Zeman. Decidono i gol di Estigarribia e Boakye

Cagliari-Atalanta 1-2: foto, interviste e tutte le emozioni dal Sant’Elia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’Atalanta di Colantuono espugna il Sant’Elia, nonostante l’arrembaggio finale degli uomini di Zeman. Decidono i gol di Estigarribia e Boakye. Per i padroni di casa rete di Cossu su rigore. La Dea si conferma in grande forma, con una rete subita in due gare. La cura Colantuono sembra migliorare negli anni come una buona bottiglia di vino. Per Zeman e il Cagliari soliti problemi nell’assetto difensivo dimostratosi piuttosto ballerino.

BOAKYE IN MIX ZONE

Ringrazio Dio, il Cagliari è una buona squadra ma siamo stati forti tutti. Il merito è proprio della nostra squadra”. Consigli e Bonaventura sono andati via, ma sembra cambiato poco: “Questa società è straordinaria. Mi dispiace per Consigli e Bonaventura che sono ottimi calciatori, ma il nostro obiettivo resta sempre quello di arrivare più in alto in classifica“.

CAGLIARI ATALANTA | Il foto racconto su twitter

Tutto pronto allo stadio Sant’Elia per Cagliari-Atalanta. Squadre in campo. Dirigerà il signor Cervellera della sezione di Taranto.
Esordio casalingo per i rossoblu. Zeman schiera Colombi tra i pali, davanti a lui Balzano, Rossettini Ceppitelli e Avelar. A centrocampo Crisetig, Conti ed Edkal. In avanti tridente composto da Farias, Sau e Cossu. Ibarbo recupera e va in panchina.
L’Atalanta risponde con Sportiello in porta, linea difensiva composta da Zappacosta, Benalouane, Biava, Dramé. In mezzo al campo Estigarribia, Carmona, Cigarini e D’Alessandro. In attacco Boakye e Denis. Panchina per il nuovo acquisto Gomez.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *