Jacopo Rosin
No Comments

Empoli-Roma 0-1: vincono i giallorossi, decide l’autogol di Sepe

La Roma ottiene una vittoria importante contro un ottimo Empoli; decide l'autogol di Sepe sul tiro di Naingollan. 3 Punti importanti per la Roma di Garcia

Empoli-Roma 0-1: vincono i giallorossi, decide l’autogol di Sepe
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Una Roma poco brillante riesce a portare a casa i tre punti, battendo un generossimo Empoli che, almeno nel primo tempo, ha giocato un ottimo match, con ottimi fraseggi e grande attenzione tattica. La squadra di Sarri, però, non è quasi mai riuscita a rendersi pericolosa, nonostante la buonissima preparazione tattica alla gara che fin dalle prime battute avevano evidenziato come i toscani avessero studiato bene le debolezze della Roma. Da sottolineare l’ottima prova del reparto difensivo empolese che ha concesso poco, limitando le scorribande giallorosse e annullando Destro, invisibile per tutto il match. In attacco generosa la prova di Mchedlidze, assente Tavano, mai pungente nella manovra offensiva. Sulla sponda giallorossa, i centrali difensivi sono stati praticamente perfetti – Manolas, Castan e Astori – con il greco che si è particolarmente evidenziato per attenzione e autorevolezza. Male Cole, ottimo invece il rientro di Maicon, tra i migliori in campo insieme a Naingollan. Il centrocampo giallorosso è rimasto imbrigliato dalla buona prestazione del reparto empolese, mentre nel tridente deludente Ljajic, impotente Destro – ben marcato da Rugani e Tonelli – molto bene Florenzi che in coppia con Maicon ha creato le occasioni più pericolose del match. Vittoria preziosa per Garcia che ora può concentrarsi per l’esordio di mercoledì in Champions League contro i russi del CSKA Mosca.

Il tabellino di Empoli-Roma:

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino (62′ Moro), Valdifiori, Croce (79′ Zielinski); Verdi (62′ Pucciarelli); Tavano, Mchedlidze. All.: Sarri
ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Castan (46′ Astori), Cole; Pjanic (70′ Keita), Nainggolan, De Ross; Ljajic (81′ Gervinho sv), Destro, Florenzi. All.: Garcia
Marcatori: Aut. Sepe (R)
Ammoniti: De Rossi (R)

FISCHIO FINALE! LA ROMA ESPUGNA IL CASTELLANI!

93′ – Manolas continua a padroneggiare nell’area giallorossa, chiudendo ogni offensiva empolese.

92′ – La Roma tiene palla e rallenta i ritmi, l’Empoli prova a rendersi pericoloso quando recupera il possesso, ma senza mai riuscire ad arrivare alla conclusione.

90′ – Segnalati 4 minuti di recupero.

87′ – Squadre stanche e ritmi bassi, l’Empoli prova ad affacciarsi in avanti, ma le energie iniziano a venire a mancare.

84′ – Subito il nuovo entrato Zielinski che prova la conclusione dalla distanza costringendo De Sanctis alla parata a terra.

81′ – Anche la Roma fa una sostituzione: esce un inconsistente Ljajic ed entra Gervinho. Forze fresche e tanta velocità sulla corsia mancina della Roma.

80′ – Ultimo cambio per l’Empoli: dentro Zielinski e fuori Croce.

76′ – L’Empoli ci crede! Bordata dalla distanza di Mchedlidze che impegna De Sanctis! Una vera cannonata che nonostante fosse centrale ha costretto il portiere giallorosso a respingere!

72′ – Episodio dubbio in area giallorossa! Manolas interviene su Mchedlidze, il georgiano finisce a terra! Furiose le proteste dei toscani con Sarri che viene addirittura allontanato!

70′ – Roma che ora sembra aver preso possesso del pallino del gioco. Buon possesso palla ed Empoli che ora è costretto ad inseguire.

67′ – Cambio anche per la Roma: fuori un poco brillante Miralem Pjanic, dentro Keita.

65′ – Gli spazi sulla corsia destra giallorossa continuano ad aumentare e la Roma continua a cercare il raddoppio con le sgroppate di Maicon. Intanto ammonito De Rossi per un fallo su pucciarelli.

62′ – Sarri cambia: fuori Verdi dentro Pucciarelli; dentro anche Moro al posto di Vecino. Il modulo comunque non cambia: 4-3-1-2.

60′ – L’Empoli sta interpretando bene il match, ma le azioni più pericolose le ha create tutte la Roma, che sembra ora aver trovato le giuste misure. Garcia si dev’essere fatto sentire negli spogliatoi.

56′ – SEPEEEEEEE!!!! Super parata del portiere dell’Empoli! Ottimo uno-due tra Maicon e Florenzi che libera il brasiliano a tu per tu con l’estremo difensore toscano che si oppone benissimo col corpo, negando ai giallorossi il raddoppio!

51′ – Funziona bene l’asse di destra con Naingollan che trova sistematicamente l’avanzata di Maicon o il movimento di Florenzi.

48′ – L’Empoli ricomincia bene e va al tiro con Croce, ma il pallone finisce altissimo.

Cambio per Garcia: fuori Castan, probabilmente acciaccato, dentro Astori

Ricomincia il match con la Roma avanti 1-0 grazie all’autogol di Sepe dopo il tiro di Naingollan!

LIVE SECONDO TEMPO

Roma poco brillante, soprattutto a metà campo, anche grazie alla squadra empolese. I toscani chiudono bene gli spazi al centro, costringendo i giallorossi sulle fasce. Maicon per ora riesce a spingere, Cole praticamente quasi mai. Per l’Empoli ottimi i movimenti di Verdi che fluttua bene fra le linee e si rende pericoloso con gli inserimenti dietro alla difesa romanista. Ottimi Manolas e Castan che stanno letteralmente tenendo in piedi la squadra di Garcia.

L’Empoli esce a testa altissima da questo primo tempo, ma è una Roma che fatica a fare gioco ad andare in vantaggio. Negli ultimi 5′ meglio i giallorossi che infatti colpiscono un palo e si portano sull’1-0. Data la dinamica della rete della Roma è autogol di Sepe.

FINE PRIMO TEMPO – ROMA IN VANTAGGIO

45′ – NAINGOLLAAAAAAAAAAAANNNNNN!!! Vantaggio Romaaaaaa!!! Conclusione da fuori che sbatte prima sul palo poi sulla schiena di Sepe!! Autogol del portiere empolese!!! Finisce qui il primo tempo!

43′ – Punizione per l’Empoli con Tavano che di destro spara centrale non preoccupando De Sanctis che blocca a terra.

41′ – PALOOOO DI MAICON!!! La Roma ha la prima vera palla gol del match! Florenzi fa la sponda di testa in area per l’accorrente Maicon che scarica di destro sul palo da distanza ravvicinata! Pjanic conclude a botta sicura, ma la difesa respinge, forse con una mano! Si accende poi una mischia in area ma la palla viene allontanata! Proteste della Roma!

39′ – Uno spento e poco ispirato Pjanic perde un brutto pallone a centrocampo dando il via ad una veloce ripartenza empolese: Tavano arriva al limite e prova il destro, ma Manolas è attento e respinge la conclusione. Manolas e Castan ottimi finora.

36′ – Altra buona combinazione dell’Empoli, sull’asse Verdi-Tavano: al limite dell’area giallorossa i due fraseggiano bene con Verdi che va alla conclusione, ma il tiro finisce ancora altissimo. Per ora Sarri sembra aver preparato benissimo il match.

33′- Vecino perde il pallone sulla sua trequarti, facendo ripartire la Roma con una possibile azione pericolosa; Florenzi allarga bene per Ljajic al limite dell’area, ma il serbo cerca l’incursione in area palla al piede e Rugani lo ferma senza problemi.

27′ – Su un rilancio sbagliato di De Sanctis la palla viene recuperata da Mchedlidze che scarica per Verdi; il trequartista toscano prova un tiro da 30 metri, ma la conclusione finisce altissima sopra la porta giallorossa.

22′ – Timide proteste della Roma per un contatto in area di rigore tra Destro e Tonelli. Gervasoni lascia proseguire.

18′ – Ancora Empoli pericolo su calcio d’angolo con il colpo di testa di Tonelli che termina alto, deviato da Castan.

15′ – La Roma inizia ad affacciarsi nella metà campo empolese, soprattutto sull’asse di destra Maicon-Florenzi che stanno trovando più spazi.

11′ – Ecco la prima fiammata della Roma: Naingollan trova Florenzi sul vertice destro dell’area di rigore; il romanista calcia al volo ad incrociare, ma Sepe si oppone bene respingendo la conclusione.

10′ – In questi primi 10 minuti è subito evidente l’ottima preparazione alla partita messa in atto da Sarri, con un Empoli molto attento e che è abile a trovare gli spazi per il fraseggio.

7′- Il primo calcio d’angolo del match è dell’Empoli che porta alla conclusione Tavano dopo l’esecuzione di uno schema. Il tiro al volo di Tavano dal limite finisce di poco a lato.

5′ – Sorprendentemente è l’Empoli a gestire il pallone, con la Roma che chiude gli spazi.

3′ – L’Empoli è coraggioso è prova a spaventare la Roma con Valdifiori che imbecca Verdi tutto solo dietro alla linea difensiva della Roma, ma l’ex Primavera del Milan non aggancia e De Sanctis può raccogliere senza problemi.

1′ – Dopo aver sistemato un buco nella rete che impediva l’inizio del match, è la Roma a dare il via al match del Castellani che rivede la Serie A dopo 6 anni di attesa!

SQUADRE IN CAMPO! GERVASONI FISCHIA L’INIZIO DI EMPOLI-ROMA E DELLA SECONDA GIORNATA DI SERIE A!

Ampio turnover da parte di Garcia che schiera in campo un tridente a sorpresa composto da Ljajic-Destro-Florenzi, lasciando a riposo sia Gervinho che Iturbe, in previsione della gara di Champions contro il CSKA di mercoledì. Centrocampo confermato, mentre in difesa niente maggioranza ellenica come ipotizzato nei giorni scorsi, con Maicon che si rivede sulla destra al posto di Torosidis e Cole che supera Holebas, inizialmente dato per titolare. Si rivede Castan in coppia con Manolas, con Astori che si accomoda in panchina. L’Empoli conferma la formazione della vigilia. Sarri ha potuto preparare al dettaglio questo match disponendo della rosa al completo, a differenza di Garcia che ha dovuto rinunciare a ben 16 giocatori impegnati con le rispettive Nazionali.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Rugani, Tonelli, Laurini; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Mchedlidze.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Castan, Cole; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Ljajic, Destro, Florenzi.

Empoli-Roma apre la seconda giornata di Serie A, dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali. Al Castellani gli uomini di Sarri dovranno cercare di fermare una Roma assetata di punti, con i toscani forti di una statistica che vede i 9 precedenti in casa contro i giallorossi terminati in equilibrio: 2 pareggi, 3 vittorie dell’Empoli e 4 della Roma. In Serie A le due squadre si sono affrontate in 21 occasioni, con un bilancio che in questo caso privilegia i giallorossi, con 13 vittorie per la Roma contro le 4 dei toscani e i 4 pareggi. Proprio con un risultato di parità era terminata l’ultima partita tra le due squadre al Castellani, con un 2-2 alla 11ima giornata di Serie A 2007/2008. Il successo della Roma in casa empolese manca da tre incontri, motivo in più che spingerà l’Empoli a cercare di far proseguire la statistica, e la Roma di Rudi Garcia a sfatarla conquistando i 3 punti.

Queste le probabili formazioni:

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Mchedlidze. A disp.: Bassi, Pugliesi, Barba, Mario Rui, Bianchetti, Aguirre, Moro, Signorelli, Guarente, Laxalt, Pucciarelli, Rovini. All.: Sarri – Indisponibili: Shekiladze, Maccarone

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Iturbe, Destro, Gervinho. A disp.: Lobont, Skorupski, Maicon, Cole, Castan, Yanga Mbiwa, Emanuelson, Keita, Florenzi, Ljajic, Totti. All.: Garcia – Indisponibili: Balzaretti, Strootman, Ucan.

Quote scommesse Snai:

EMPOLI-ROMA     1 (6,00) – X (3,80) – 2 (1,57)

A cura di Jacopo Rosin (@JacopoRosin)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *