Connect with us

Ciclismo

Tour de France, a Sagan la prima tappa! Cancellara ancora in maglia gialla

Pubblicato

|

Liegi, 1 luglio – Alcuni dicono che assomigli al grande Merckz … altri che ricordi il primo Pantani. Lui è molto più semplicemente Peter Sagan. Ragazzo di anni 22, nato a Zilina, in Slovacchia, il 26 Gennaio del 1990. Nella prima tappa del Tour, il ragazzino si è imposto su gente come Fabian Cancellara, che comunque resta leader della generale, e su Boasson Hagen.

La tappa, lunga 198 km, parte da Liegi ed arriva a Seraing, a pochissimi chilometri dalla stessa Liegi. Il percorso è semplice, del tutto pianeggiante. Poi, proprio nel finale, a circa 2 chilometri dall’arrivo la strada si alza. Un tratto tostissimo con dislivelli anche al        14 %. Tutti sanno che li si deciderà la tappa e proprio Sagan è il favorito numero uno. Il primo a partire è Chavanel. Ma lo scatto non va in porto. L’allungo decisivo è di Cancellara, che l’altro ieri aveva vinto il cronoprologo. A ruota di Cancellara si portano Sagan e Boasson Hagen. In volata non c’è storia. Peter parte, stacca tutti e vince, esultando in uno strano ma simpatico modo.

Non è da tutti vincere all’esordio al Tour De France. In più , Sagan l’ha fatto con maestria, classe ed esperienza. La prima tappa del Tour de France 2012 sarà ricordata per la nascita di questo campione che è destinato a farci vivere grandi emozioni da qui ai prossimi 10 anni.

Domani, seconda tappa. Si parte in Belgio, da Visè e si arriva a Tournai, molto vicina a Liegi. Km 207 .

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending