Connect with us

Fiorentina

Mercato Fiorentina, anche il Liverpool su Jovetic! Come si fa a trattenerlo?

Pubblicato

|

FIRENZE, 2 luglio – Secondo sportpulse.net oltre al Chelsea ci sarebbe anche il Liverpool su Stevan Jovetic.I Reds avrebbero già avanzato un’offerta di circa 22 milioni di euro. Il Chelsea, invece, si sarebbe spinto fino a circa 25 milioni, ricorda il portale Firenzeviola.it a proposito del futuro di Jo-Jo. Il talento montenegrino continua a riscuotere un grande successo nel campionato inglese, a detta di molti il più adatto alle sue caratteristiche.

Superate  Napoli e Juve  Negli scorsi mesi si era parlato anche di un forte interessamento di alcuni club italiani, su tutti Napoli e Juventus. I partenopei avevano individuato proprio in Jovetic il sostituto di Lavezzi. Poi la trattativa è sfumata col passare dei giorni. Magari potrebbe esserci una riapertura nelle prossime settimane, ma l’impressione è che semmai Jovetic dovesse lasciare la Fiorentina andrebbe all’estero e non in Italia.

Sicuro partente?  Ma i viola, a questo punto hanno qualche speranza di trattenere il talento di Podgorica? In realtà non lo si è ancora capito bene. Il ragazzo non ha lasciato dichiarazioni, nè tanto meno il suo agente Ramadani. Certo, se arrivassero sul tavolo del neo-ds viola Pradè offerte come quelle dette in precedenza, appare davvero difficile che la Fiorentina riesca a trattenere Jovetic. A meno che il progetto tecnico e societario dei gigliati non sia di altissimo rilievo o, manco a dirlo, a meno di un netto adeguamento dell’ingaggio. Attualmente le possibilità di un futuro del giocatore lontano da Firenza non sono molte, poichè nessuna trattativa è ancora partita. Ma nel momento in cui un club di primo piano inglese o spagnolo si facesse avanti con determinazione, avrebbe alte probabilità di acquistare Jo-Jo.

La vicenda Jovetic potrebbe presto divenire l’ennesima dimostrazione di una totale impotenza dei nostri club nel trattenere i propri top player. Lo strapotere dei club esteri guidati da sceicchi o petrolieri appare incontrastabile. Dobbiamo abituarci a una inesorabile debacle del nostro calcio?

Antonio Fioretto

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending