Luca Porfido
No Comments

Juventus: la conferenza stampa di Allegri

Allegri mette a tacere le male lingue sulla sua gestione atletica dei giocatori. Probabile panchina per Tevez, conservato in vista del match di Champions

Juventus: la conferenza stampa di Allegri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nella conferenza stampa preUdinese, Allegri ha tenuto da subito a precisare che sugli infortuni dell’ultimo periodo è stato alzato un polverone mediatico privo di fondamento: “si è costruito un castello che non ha senso. Barzagli domani potrebbe venire in panchina, Chiellini è tornato in gruppo e Tevez è recuperato. Morata e Pirlo sono sulla via del rientro”, mentre per quanto riguarda Vidal, l’allenatore livornese ha sottolineato che i problemi del cileno esistono da diversi mesi, scrollandosi di dosso tutte le polemiche sulla cattiva gestione atletica.

AVVERSARI E DIFESA A 4 – “E’ una squadra difficile, hanno Di Natale, Thereau, Kone, Muriel. E’ una buona struttura di squadra che Stramaccioni ha ereditato da Guidolin” le parole di Allegri sui prossimi avversari in campionato. Parole dolci anche per uno dei gioielli bianconeri, ovvero Pogba: “ha qualità straordinarie. Credo diventerà uno dei tre centrocampisti più forti al mondo”.
Per quanto riguarda invece la tanto agognata difesa a 4, il tecnico ha risposto cosi:” andare a stravolgere un sistema di gioco che ha fatto bene, anche se migliorabile, in questo momento non ha senso. Se mancano Barzagli e Chiellini la difesa a 4 non va bene“, mettendo quindi a tacere la possibilità di vedere una Juventus con 4 difensori nel breve periodo.

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *