Connect with us

Prima Pagina

Mercato Milan, dilemma Ibra. In difesa si punta su Didac Vilà

Pubblicato

|

MILANO, 2 LUGLIO- Zlatan  Ibrahimovic va via o non va via? Dilemma amletico dopo l’ambiguità di Mino Raiola in una delle ultime interviste, e quella insita di Ibra sempre pronto a non dare mai dei punti di riferimento sul suo futuro.

Raiola ha prima detto che il suo assistito potrebbe andar via, poi il dietrofront. Ma la verità qual’è? Ormai sono in pochi a fidarsi delle rassicurazioni dello svedese che vuole rimanere al Milan fino alla scadenza del contratto. Certo se Thiago Silva dovesse rimanere sarebbe anche lecito crederlo, ma non si sa fino a quale punto. Man City, Real e Psg, anche se non hanno fatto realmente un’offerta per Ibra, stanno sempre alla finestra e potrebbero essere pronte da un momento all’altro a fare un passo decisivo. Proprio i “Citizens” sembrano più in vantaggio, che a quanto pare sarebbero pronti ad uno scambio col bosniaco Edin Dzeko. Niente male per il Milan, che comunque se dovesse perdere Ibra, perderebbe tanto.

Comunque la situazione è in continua evoluzione e di sicuro alla fine rimarrà stabile con Ibra a Milano per un’altra stagione. In settimana forse si deciderà il futuro di Thiago Silva. Ecco, questa si che potrebbe essere la situazione decisiva che sbloccherebbe tante cose in casa Milan, e magari anche il destino dello svedese.

AFFARE SPAGNOLO- Il  Milan alla ricerca di un terzino, che propone offerte per Balzaretti o Zuniga, potrebbe averlo già in casa per l’anno prossimo il vero affare. E’ Didac Vilà, del Milan, ma quest’anno in prestito all’Espanyol con una grande stagione sulle spalle. E’ giovanissimo e non a caso il Valencia lo sta cercando per sostituire il partente Jordi Alba destinazione Barcellona. Perchè non puntare su di lui una volte per tutte?

Gennaro Manolio

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending