Connect with us

Football

Italia, Prandelli: “Loro più freschi, non abbiamo avuto tempo di recuperare”

Pubblicato

|

KIEV, 2 LUGLIO – In conferenza stampa post partita Cesare Prandelli ha analizzato le cause della disfatta azzurra. Se parte del merito va anche alle Furie Rosse che hanno avuto il merito di ingabbiare e domare il nostro gioco schiacciandoci nella nostra metà campo, l’altra parte è sicuramente colpa della tenuta fisica degli azzurri.

Il campanello d’allarme è suonato quando Chiellini si è dovuto fermare a venti minuti dall’inizio del match e sul punteggio di 1-0 per gli spagnoli. Al suo posto è entrato Balzaretti che è entrato subito in partita ed ha impensierito i difensori avversari. Nel secondo tempo Thiago Motta, subentrato a Montolivo, si fa male in corsa al bicipite femorale ed abbandona il campo tra le lacrime lasciando l’Italia in 10 uomini per circa 35 minuti. Nei 10 minuti finali anche Abate da segni di cedimento muscolare e la Spagna ne approfitta siglando 2 gol e portando il punteggio finale sul 4-0. “Si è visto subito che loro erano molto più freschi di noi. Abbiamo speso tanto in questi ultimi giorni, non abbiamo avuto tempo di recuperare. Contro una squadra così forte, bisogna essere al massimo della condizione. Comunque i ragazzi sono stati straordinari. Questa squadra può e deve crescere, in futuro però dovremo anche trovare i tempi giusti per arrivare ai grandi appuntamenti avendo recuperato dalle fatiche del campionato“. Così Prandelli ha voluto far luce sulle pessime condizioni atletiche dei giocatori e forse grazie a questo precedente la dirigenza UEFA darà la possibilità agli atleti di recuperare le proprie fatiche allungando la fase finale del torneo di qualche giorno. Chiaramente questa non è una scusa alla pessima prestazione dei nostri atleti ma solo una constatazione ad una discrepanza organizzativa dell’UEFA.

Fabio Pengo

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending