Antonio Casu
No Comments

Vuelta, Degenkolb cala il poker. Sfortunato Favilli

Quarto successo per il tedesco, vincente anche a La Coruna. Ripreso all'ultimo km l'italiano della Lampre

Vuelta, Degenkolb cala il poker. Sfortunato Favilli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Kaiser Degenkolb ha colpito ancora. Il tedesco della Giant cala il poker alla Vuelta e vince anche a La Coruna (diciassettesima tappa), annichilendo i rivali allo sprint. Niente da fare per i fuggitivi di giornata, tra i quali figurava anche il nostro Elia Favilli (Lampre-Merida), ripresi nel corso dell’ultimo chilometro. Strepitoso lo sprint di Degenkolb, che si lascia dietro, con un’azione travolgente, il solito Matthews ed il redivivo Cancellara. Non cambia nulla in testa alla Vuelta: maglia roja saldamente sulle spalle di Contador, secondo Valverde a 1,36”. La corsa spagnola arriverà domani sul Monte Castrove-Meis: il terreno sarà fertile per il Pistolero ed il suoi rivali, alla caccia di una Vuelta ancora apertissima.

Antonio Casu

@antoniocasu_

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *